Sagra di Sant’Antonio a Pratomano – Sedrina

Sagra di Sant’Antonio a Pratomano di Sedrina 26 27 28 Luglio 2018

Il 26 e il 27 luglio di ogni anno si festeggia il santo patrono. I festeggiamenti iniziano proprio il 26 sera con la celebrazione della Santa Messa e a seguire si può passare una serata in compagnia del buon cibo, come grigliata e polenta taragna, e all’insegna del divertimento; e a finire spettacolo pirotecnico.
Il 27 giorno della festa, si inizia con la celebrazione  delle funzioni eucaristiche mattutine e successivamente vi è la possibilità di pranzare presso la tensostruttura.

   

La festa propone tre giorni di aggregazione con giochi per grandi e piccini, tutto accompagnato con dell’ottimo cibo.

COME ARRIVARE

Una volta usciti dal paese di Sedrina e proseguendo per Stabello per circa 1.5 Km, si arriva in via Pratomano, frazione del comune di Sedrina dove sorge una chiesina cui patrono è S. Antonio di Padova.
La chiesina venne costruita nel 1653 e nacque come piccolo oratorio per volere di due fratelli, il cui nome era Pisoni Francesco e Bernardo, devoti a S. Antonio di Padova.

Il primo documento dove viene citato l’Oratorio, è una lettera scritta da Giacomo Fustinoni, il 18 novembre 1858, indirizzata al Vescovo di Bergamo, in cui si legge : “ … certi Pisoni Francesco e Bernardo fratelli nell’ anno 1653 per voto da essi fatto nel contagio a proprie spese fabbricavano un piccolo Oratorio dedicato a S. Antonio da Padova nella contrada di Pratomano Parrocchia di Sedrina, ove avevano i loro beni, e l’arricchirono de Sacri arredi necessari.

Un loro discendente per nome di Bernardo Antonio Pisoni q. Francesco divenuto possessore di detto Oratorio, non avendo prole, con testamento 27 dicembre 1753, lasciava il detto Oratorio con tutta l’altra sua sostanza erede una sorella per nome Maria, maritata in certo Alessandro Fustinoni. Successivamente con legali istromenti il sottoscritto comperò dagli altri eredi le loro parti, sicchè ne divenne il solo assoluto padrone e proprietario (..). Di più appena divenuto il solo padrone a proprie spese fece innalzare il campanile, vi aggiunse la sacrestia e tutto il resto della chiesa al di sotto del presbiterio, e l’arricchì d’altri paramenti e il sottoscritto continua tuttora a mantenerla nel miglior modo possibile…”

Negli anni ’80 vista la grande presenza di fedeli nelle funzioni religiose settimanali e prefestive un gruppo di volontari coadiuvato da Don Camillo Chiesa pensò di costruire una nuova ala della chiesina  e la costruzione definitiva avvenne nel 1992. Nel 2011, per poter permettere la continuazione della festa, un gruppo di volontari della zona ha deciso di costituire un comitato organizzativo della festa, ed è proprio da questa idea che nasce il “ COMITATO PRO SAGRA DI S. ANTONIO DI PADOVA PATROMANO ”.


L’obbiettivo principale del comitato,grazie all’incasso ottenuto dalla festa,è quello di contribuire alle spese di ristrutturazione della chiesina e dare aiuto a enti e/o persone in difficoltà.

Per ulteriori informazioni: Gotti Edoardo: tel. 340 2208045

HOME PAESE Sedrina ARTICOLI Sedrina ITINERARI Sedrina EVENTI  Sedrina NEGOZI Sedrina MANGIARE Sedrina DORMIRE Sedrina LOCALI Sedrina SERVIZI Sedrina AZIENDE Sedrina CASE Sedrina SCUOLE Sedrina ASSOCIAZIONI Sedrina ARTISTI Sedrina WEB CAM Sedrina VIDEO Sedrina

Scrivi Recensione

commenti

SPONSOR di Sedrina – Vuoi sostenere la pagina del tuo comune?

INFORMAZIONI

Attività SedrinaNegozi SedrinaAziende SedrinaServizi SedrinaLocali SedrinaRistoranti SedrinaPizzerie SedrinaItinerari SedrinaPaese SedrinaComune SedrinaDove andare SedrinaInformazioni SedrinaNotizie Sedrina Info Sedrina Storia SedrinaPersonaggi Sedrina Numeri Utili Sedrina Curiosità Sedrina Popolazione Sedrina Frazioni Sedrina Vivere Sedrina Informazioni Turistiche Sedrina Sedrina Comune Sedrina Informazioni Sedrina Paese Sedrina Fotografie Immagini SedrinaSedrina FotografieFoto SedrinaEventi SedrinaScuole SedrinaAssociazioni SedrinaHotel SedrinaDove Dormire SedrinaOggi SedrinaDove Mangiare Sedrina
ArabicChinese (Traditional)EnglishFrenchGermanItalianRomanianRussianSpanish
Info