Torna l’appuntamento con il Mercato della Terra a Bergamo

SABATO 28  MAGGIO LEGUMINOSA SBARCA AL MERCATO DELLA TERRA DI BERGAMO

Torna l’appuntamento con il Mercato della Terra a Bergamo Sabato 28 Maggio. Vi ricordiamo che l’iniziativa si rinnova ogni secondo e quarto sabato del mese da aprile a luglio 2016 dalle 9.00 alle 14.00 in Piazza Dante.

Mercato della Terra Bergamo

Come ormai vi siete abituati ogni secondo e quarto Sabato del mese il Presidio Slow Food propone una novità. Questa volta si tratta di prodotti con delle caratteristiche nutrienti molto importanti per la nostra salute: le leguminose.

Leguminose Bergamo

Possono essere leggeri o corposi, delicati o robusti, in ogni caso gustosi e nutrienti, e non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole, qualunque ruolo decidiamo di assegnargli. Sono i fagioli, le lenticchie, i piselli, i ceci, le fave ma anche la roveja, il lupino, la cicerchia, la fagiolina (questi ultimi Presìdi Slow Food) e tutti gli altri protagonisti del 2016, Anno Internazionale dei legumi indetto dalla Fao. 

Fare la spesa al Mercato delle Terra di Bergamo il 28 maggio, sarà l’occasione per conoscere e documentarsi sulle numerose varietà di legumi italiane tra cui molti Presidi. Occasione per informarsi sulle qualità nutrizionali di questo cibo, a torto considerato “povero”, sulla  sostenibilità dei legumi in relazione a rotazioni agrarie e risparmio di acqua nelle coltivazioni. Soprattutto sul loro consumo quale alternativa valida agli eccessi di carni nelle diete.

Nello spazio delle tre Condotte Slow Food bergamasche sarà allestita una mostra dei protagonisti di Slow Beans e sarà presentato il Manifesto della Comunità Leguminosa.  

Alle 11 e alle 14 presso la Domus sarà possibile seguire lo Show Cooking gratuito Kenwood, mentre dalle 12 ai tavoli del ristorante Taste gestito da iSchool sarà possibile gustare l’insalata Slow Beans, insieme a legumi freschi di stagione in abbinamento alla Tuma di Pecora delle Langhe, Presidio Slow Food, dell’Azienda Agricola Finocchio Verde di Murazzano (CN).

I-School Bergamo
I-School Bergamo

Il programma di sabato 28 maggio prevede inoltre la compresenza sul Sentierone del Festival dell’Ambiente, con attività di associazioni ed esposizioni di aziende legate alla green economy, incontri e laboratori per famiglie e bambini ad ogni ora della giornata. In particolare alle 10 si terrà il convegno “Spreco Alimentare No Grazie” con esperienze da tutta la Lombardia e a seguire la visita agli stand dei produttori del Mercato della Terra, una forma di produzione meno impattante per l’ambiente, all’insegna del cibo buono pulito e giusto.

Sarà inoltre sempre possibile la consegna della spesa a casa: grazie ad un accordo esclusivo con OroBici, al prezzo convenzionato di 2 euro sarà effettuato il servizio di consegna della spesa a domicilio in bicicletta dalle ore 12:30 alle ore 13:30 (in Bergamo), mettendo a disposizione un biker ed un mezzo della sua flotta green. Si potrà dunque lasciare la spesa fatta in qualunque ora della mattinata allo stand di Slow Food che alle 12.30 la consegnerà al biker di OroBici.

OroBici Bergamo

Fare una spesa di qualità, salutare e sostenibile

Ma il Mercato è molto di più: dalle 9 alle 14 in Piazza Dante in centro a Bergamo saranno presenti con i loro prodotti agricoltori e trasformatori della bergamasca o delle province vicine. Formaggi di latte caprino e vaccino, tra cui i Presidi dello Stracchino all’antica delle Valli Orobiche e dell’Agrì di Valtorta, mozzarella di bufala, salumi e pane, uova, ortaggi di stagione, fragole e le prime ciliegie dell’anno. Caffè dei Presìdi, cioccolato e creme spalmabili, gelato con frutta fresca di stagione. Per accompagnare i prodotti, un buon bicchiere di vino oppure una birra. Buona spesa!

Mercato della Terra - Bergamo

Il Mercato della Terra di Bergamo è organizzato da Slow Food Lombardia in collaborazione con le 3 condotte bergamasche: Valli Orobiche, Bergamo, Bassa bergamasca e torna ogni secondo e quarto sabato del mese da aprile a luglio 2016.

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.