Storie dimenticate. Follia e cura nell’antico Manicomio di Astino

Prossimo incontro del ciclo di conversazioni a tema ASTINO INCONTRI 

1 settembre 2018

 

Nell’ambito di Astino Incontri, ciclo di approfondimenti e divagazioni culturali con protagonisti della cultura, esperti e studiosi, sabato 1 settembre si terrà la conferenza del professor Massimo Rabboni, direttore del Dipartimento di salute mentale e delle dipendenze della ASST Papa Giovanni XXIII, che in parallelo alla mostra Storie dimenticate. Follia e cura nell’antico Manicomio di Astino ripercorrerà la storia della malattia mentale da Ippocrate ai giorni nostri mettendo in evidenza trasformazioni, fili rossi, suggestioni, insegnamenti ancora di grande interesse per il moderno trattamento della malattia. L’incontro si concluderà con un test di analisi della personalità, “Chi sei?”, del quale Rabboni fornirà le chiavi interpretative.

La Fondazione MIA di Bergamo presenta il prossimo appuntamento del ciclo Astino Incontri, dedicato a un approfondimento sulle cure psichiatriche nella storia con particolare riferimento al XIX secolo, periodo nel quale inizia la psichiatria moderna e nel quale fu attivo l’antico Manicomio di Astino, una delle strutture più innovative del tempo e tra le prime a praticare la “cura morale”. Con l’aiuto di uno psichiatra, clinico e studioso di grande esperienza come Massimo Rabboni, sarà possibile comprendere su quali basi si siano formate le attuali terapie della malattia mentale e poterne quindi intravedere, partendo dalle lontane radici, i futuri sviluppi. L’incontro con Rabboni ad Astino si pone in continuità con la sua collaborazione scientifica e con il partenariato dell’ASST Papa Giovanni XXIII alla mostra Storie dimenticate. Follia e cura nell’antico Manicomio di Astino, a cura di Alessandra Civai e Lisa Fracassetti, che ricostruisce le vicende del primo manicomio di Bergamo riportando alla luce alcune delle storie più curiose e significative che hanno caratterizzato la vita quotidiana dell’istituzione, nata riadattando l’antico Monastero benedettino vallombrosano.

Il ciclo d’incontri, che si susseguiranno fino al 16 settembre, è ideato e curato da Alessandra Civai, storica dell’arte, ed è promosso da Fondazione MIA con la collaborazione di Bù Cheese.

Massimo Rabboni è medico, psichiatra e psicoterapeuta. Dirige il Dipartimento di salute mentale e delle dipendenze della ASST Papa Giovanni XXIII; insegna al corso di laurea in Tecnica della riabilitazione psichiatrica dell’Università di Milano, ed alla Scuola di specializzazione in psichiatria di Milano-Bicocca. E’ attualmente presidente della Commissione Etica nazionale della Società italiana di psichiatria. Autore di circa 250 pubblicazioni scientifiche si dedica particolarmente al tema delle intersezioni della clinica psichiatrica con le scienze umane.

___________

PROGRAMMA 8 settembre, ore 18.00

Prossimi appuntamenti Astino Incontri 2018

Il pane degli altri. A tavola con l’antropologo

Leopoldo Ivan Bargna, Università degli Studi di Milano Bicocca e Università Bocconi.

A seguire workshop Il pane con pasta madre e grani tradizionali, a cura di Tilde Forno Artigiano.

Per maggiori informazioni  potete contattare i numeri di telefono 035 220 289 oppure 035 211355. Indirizzo mail a vostra disposizione info@fondazionemia.it

Scrivi Recensione

commenti

ArabicChinese (Traditional)EnglishFrenchGermanItalianRomanianRussianSpanish
No announcement available or all announcement expired.
Info