Sagra della Castagna – Averara

Sagra della Castagna di Redivo frazione di  Averara il 6 7 10 12 13 14 Ottobre 2018

Averara è il territorio dell’Alto Brembo più ricco di castagni secolari. L’associazione mira al recupero dei castagneti secolari e dei sentieri storici, da sempre fra i territori dello Stivale più ricchi di castagneti secolari, celebra come da tradizione la Sagra della Castagna a redivo di Averara.

    

Le famiglie che accorrono a Redivo per vivere tutta la gioia e la freschezza di questo appuntamento possono così conoscere il tesoro delle terre in cui vivono, apprezzare la filiera che porta loro in tavola le prelibatezza della castagna e affrontare delle appassionanti in lungo e in largo per i boschi, le verdeggianti pianure e le colline sulle quali si scorgono le addensate distese di arbusti forieri di quei frutti destinati a diventare allettanti caldarroste.

Per raggiungere la sagra in auto si percorre la SS470 della Val Brembana fino al bivio di Lenna, poi si svolta a sinistra per imboccare la SP 1 in direzione Passo San Marco, poi si gira a sinistra all’altezza del km 42 e tramite la SP 8 si giunge ad Averara, con indicazioni segnaletiche per Redivo.

Il programma della sagra prevede per sabato 6 ottobre (di festa) alle ore 15.00 “Festa al castagneto” raccolta e assaggio di caldarroste a km 0. Alle 16.00 “Una casa per un progetto”, consegna del primo edificio recuperato nel castagneto all’Associazione Castanicoltori Averara. Alle ore 17.00 “Castagnù e castagnì”, due piante a confronto, messa a dimora della prima piantina ottenuta dal Castagnù. Alle ore 19.00 “Un bicchiere in compagnia”, apertura delle osterie Canéi e Zia Luigia a Redivo. Alle 20.00 “All’amorosa frasca”, (*) piatti semplici per una serata in compagnia di chiacchiere, giochi e musica

Domenica 7 ottobre (di cultura) alle 9.30 “S. Giacomo da scoprire” visita guidata alla Parrocchiale in collaborazione con il progetto “Terre dei Baschenis”. Alle 10.00 ”Di calce e sassi”, escursione guidata da un esperto alle calchere, cave e castagni. Alle 11.00 ”Piante antiche”, innesti, potature e presentazione del progetto di recupero dei castagni della Valle Averara. Alle 11.00, S. Messa in S. Giacomo, dopo la s. Messa, dimostrazione dell’organo Serassi a cura di Davide Gamba. Alle 12.30 Pranzo “All’amorosa frasca ”, (*)… è pranzo di osteria. Alle ore 15.30 “Concerto al Castagnù”, con il gruppo di ottoni della NEW POP ORCHESTRA (concerto all’aperto). Ore 17.00 “La leggerezza della farfalla”, Flavio Galizzi ci introduce nel fiabesco e leggero mondo delle farfalle.

Mercoledì 10 ottobre ore 10.00 “Raccolta castagne”, giornata dedicata alla raccolta di castagne per la Sagra. Alle 20.00 “Web, fuochi e castagne”. Presentazione del sito dell’Associazione con caldarroste e buon vino.

Venerdì 12 ottobre ore 10.00 “Raccolta castagne”, giornata dedicata alla raccolta di castagne per la Sagra. Alle 20.00 “Rapaci, castagne e vino”. Serata con Stefano Torriani con degustazione di vini abbinati alla castagna.

Sabato 13 ottobre ore 10.00 “Castagni di Valmoresca” per scoprire e gustare un’offerta speciale in una frazione caratteristica di Averara (possibilità di bus navetta). Ore 12.00 “Poveri ma buoni”, ristorazione in Valmoresca (*). Ore 15.00 “S. Rocco e la peste”, in collaborazione con il progetto “Terre dei Baschenis” visita guidata alla chiesina di S. Rocco. Ore 9.00 “Saponiamo la castagna”, laboratorio didattico di saponificazione. Ore 17.30 “Castagne in fermento”, dimostrazione di come si produce una birra di castagna a cura del birrificio “La Bergamasca”. Ore 19.00 Cena tradizionale della Sagra (*). Ore 21.00 “La nostra musica”, cantare il bergamasco con il gruppo AGHI DI PINO.

Domenica 14 ottobre, Ore 9.00 “Castagni e animali”, escursione al castagneto con Andrea Galizzi e … una sorpresa. Alle 10.00 “Profumi e sapori”, Gianfranco Goglio (Soluna) conduce una sfida particolare con premio finale. Ore 11.00 S. Messa in S. Pantaleone. Ore 12.00 Pranzo tradizionale con piatti a base di castagna. (*) Ore 12.00 “Tutto castagna!”, (*) dall’antipasto al dolce, protagonista la castagna (a numero chiuso). Ore 15.00 “Si gioca!”, inizio dei giochi di cortile. Ore 17.00 “Ho vinto!”, premiazione dei vincitori dei concorsi e dei giochi.

Si consiglia di utilizzare i parcheggi ex asilo, campo sportivo, ditta Siga, Municipio, lungo fiume Mora, durante la sagra è operativo un bus navetta per raggiungere Redivo partendo dai Portici.

Info:castanicoltoriaverara2015@gmail.com  Pagina: Castanicoltori Averara

HOME PAESE Averara ARTICOLI Averara ITINERARI Averara EVENTI  Averara NEGOZI Averara MANGIARE Averara DORMIRE Averara LOCALI Averara SERVIZI Averara AZIENDE Averara CASE Averara SCUOLE Averara ASSOCIAZIONI Averara ARTISTI Averara WEB CAM Averara VIDEO Averara

Scrivi Recensione

commenti

SPONSOR di Averara – Vuoi sostenere la pagina del tuo comune?

INFORMAZIONI

Attività AveraraNegozi AveraraAziende AveraraServizi AveraraLocali AveraraRistoranti AveraraPizzerie AveraraItinerari AveraraPaese AveraraComune AveraraDove andare AveraraInformazioni AveraraNotizie Averara Info Averara Storia AveraraPersonaggi Averara Numeri Utili Averara Curiosità Averara Popolazione Averara Frazioni Averara Vivere Averara Informazioni Turistiche Averara Averara Comune Averara Informazioni Averara Paese Averara Fotografie Immagini AveraraAverara FotografieFoto AveraraEventi AveraraScuole AveraraAssociazioni AveraraHotel AveraraDove Dormire AveraraOggi AveraraDove Mangiare Averara
ArabicChinese (Traditional)EnglishFrenchGermanItalianRomanianRussianSpanish
Info