Pensiero di venerdi 9 dicembre 2016 M.O.Aivanhov

L’angelo alla sua destra  e il demonio alla sua sinistra: simboli delle due nature dell’essere umano

L’essere umano è situato al limite tra i due mondi, quello superiore e quello inferiore. La religione cristiana ha espresso questa idea con l’immagine dell’angelo custode che sta alla destra di ogni essere umano e del demonio che sta alla sua sinistra. L’angelo consiglia l’uomo, lo illumina, mentre, dal canto suo, il demonio cerca di indurlo in errore, per poter fare di lui la sua vittima.

M.O.Aivanhov

M.O.Aivanhov

Si tratta di un modo un po’ semplice di presentare le cose, ma corrisponde a una realtà. Questi due mondi – superiore e inferiore – al limite dei quali l’essere umano viene a trovarsi, rappresentano in realtà le sue due nature: inferiore e superiore. A seconda del suo grado di evoluzione, egli dà la prevalenza all’una o all’altra, entrando così in contatto con gli spiriti della luce o con quelli delle tenebre. Alcuni diranno di non credere all’esistenza delle entità del mondo invisibile. Ebbene, che ci credano o meno, non cambia nulla: essi hanno due nature che cercano entrambe di manifestarsi. Sta dunque a loro sapere sotto quale delle due influenze vogliono porsi.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Scrivi Recensione

commenti