Pensiero di giovedi 12 gennaio 2017 M.O.Aivanhov

GRAZIE una parola magica capace di trasformare tutto

Esistono numerosi libri che spiegano come meditare e quali formule pronunciare durante le meditazioni… Non nego che tali formule siano belle, utili ed efficaci, ma c’è una parola che non viene mai menzionata, una parola che per me è la più potente di tutte, una parola che illumina, che armonizza, che guarisce: è la parola “grazie”.

Grazie Aivanhov

Nella mia vita ho provato tanti metodi, ho fatto tante esperienze, ma il giorno in cui mi sono abituato a pronunciare coscientemente la parola “grazie”, ho sentito di possedere una bacchetta magica in grado di trasformare tutto. Se saprete come pronunciarla, questa parola farà in voi un lavoro fin nel midollo delle vostre ossa. Niente è più importante che dire “grazie” a Dio: «Grazie Signore, grazie con tutto il mio cuore, con tutto il mio pensiero, con tutta la mia anima e con tutto il mio spirito, grazie». Avrete l’eternità per verificare il valore di questa parola.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Scrivi Recensione

commenti

ArabicChinese (Traditional)EnglishFrenchGermanItalianRomanianRussianSpanish
No announcement available or all announcement expired.
Info