Pensiero di domenica 11 dicembre 2016 M.O.Aivanhov

Sorgente, non impedirle mai di scorrere

Per il fatto che qualcuno le ha deluse o ha fatto loro del male, quante persone decidono di chiudere definitivamente il proprio cuore agli altri! Ebbene, ecco la decisione peggiore! Per quanto abbiate a soffrire, non smettete mai di amare.

Sorgente Aivanhov

Già, perché l’amore in voi è una sorgente, e se decidete di impedirle di scorrere, sarete voi per primi a inaridirvi. Certo, a quel punto nessuno più potrà approfittare di voi e deludervi, ma l’acqua della vostra sorgente spirituale non scorrerà più e voi perderete la vita. Sì, perché quando lasciate prosciugare la vostra sorgente, il mondo divino si chiude, e voi diventate poveri e vuoti. Da un punto di vista educativo, talvolta è utile chiudersi per un po’ verso qualcuno, per dargli la lezione di cui ha bisogno, ma è molto deleterio chiudersi verso gli esseri umani in generale. Che le persone lo meritino o meno, lasciate scorrere in voi la sorgente dell’amore. Direte che se quelle persone non meritano di essere amate, è giusto non amarle. Non preoccupatevi troppo di ciò che è giusto o ingiusto, e praticate invece la meravigliosa ingiustizia dell’amore, altrimenti diventerete un deserto!

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Scrivi Recensione

commenti