Pàder

Pàder – Padre in Dialetto Bergamasco

Il papà, dedicherò la rubrica proprio alla figura del padre così come appare nel nostro dialetto bergamasco.

“Pàder” è il termine ufficiale e prevalente per indicare il padre. A ciò però si aggiungono spesso anche altre definizioni; soprattutto nell’ambito affettuoso dei bambini, diventava “ol tata” ma anche “ol bobà”. Se “ol mé tata” ha il sapore affettuoso di babbo, nei proverbi, dove il linguaggio assume un tono più da grandi, prevale comunque “ol pàder”.

ü pàder al manté dés fiöi, e dés fiöi i manté mia ü pàder” (un padre mantiene dieci figli, e dieci figlioli non riescono a provvedere a un padre). Ma è risaputo che “la piö granda consolassiù d’ ü pàder l’è chèla de èd i sò fiöi a fà bé” (la più grande consolazione di un padre è quella di vedere i propri figli comportarsi bene).  Di contro troviamo anche il proverbio che recita: “per öna olta s’ghe la fà ach a sò pàder” (per una volta si inganna anche il proprio padre) nel senso che per una volta si inganna anche chi ci conosce meglio.

“Al somèa tòt a sò pàder” (assomiglia tutto a suo padre) significa assomigliare sia nell’aspetto fisico che comportamentale al padre. A questo proposito troviamo anche la traslazione dal latino “tal pàder, tal fiöl”. Di sapore scherzoso è invece il proverbio che dice: “Deus in auditorium mé no me n’ intende, mé pàder a ‘l fà i sólcc e me ghe i spènde” (Deus in auditorium io non me ne intendo, mio padre fa i soldi e io glieli spendo).

Molto pessimista invece il detto che sentenzia: “nó s’pöl piö fidàs gnà de sò pàder” (non ci si può più fidare neanche del proprio padre). Ma, per concludere, sul versante della natura, il titolo di padre va al sole: “ol sul l’è ‘l pàder di poarècc” (il sole è il padre dei poveri). Insomma, è l’unica consolazione di chi conduce una vita grama e si accontenta di un raggio di sole, il che non è poco!

by Giulià Todeschì

Bergamo è…

Itinerari Bergamo

Eventi Bergamo

Dormire Bergamo

Mangiare Bergamo

Locali Bergamo

Video Bergamo

Scrivi Recensione

commenti

ArabicChinese (Traditional)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRomanianRussianSpanish
×