La Rüsümada

La Rüsümada (oppure Rosümada) Ricetta del ricostituente energetico un tempo molto utilizzato nella Provincia Bergamasca

La rüsümada (o rosümada) è una antica bevanda / merenda, tonica ed energetica. Era diffusa in tutta la Lombardia settentrionale e nell’arco alpino con piccole varianti di preparazione e di dizione dialettale. La radice dialettale del nome rimanda al tuorlo (rosso) dell’uovo: rüss d’oof o rüsümm. 


La rüsümada veniva molte volte “aromatizzata” con del caffè (nero o d’orzo) o del vino, ma la base rimane sempre la stessa: uovo e zucchero. era ritenuta un ricostituente utile contro le malattie da raffreddamento oppure per riprendersi dopo una sbronza in osteria.

La preparazione dura circa dieci minuti: ingredienti necessari e preparazione.

Ingredienti per sei dosi:
1) 4 uova
2) 4 cucchiai di zucchero
3) 4 bicchieri di vino rosso, oppure del caffè (era consumata tradizionalmente anche questa versione). Esiste anche una versione a base di latte per bambini

Procedura:
1) Mettere in una terrina i tuorli con lo zucchero e sbatterli fino a schiaritura.
2)Montare gli albumi a neve, incorporando delicatamente i tuorli e cercando di mantenere una struttura soffice.
3)Aggiungere il vino o il caffè, incorporandolo lentamente e sempre continuando a rimestare il composto.

È pronta. Giusto in tempo per la merenda, mangiare nuovamente la rüsümada per molti significa ritornare bambini, immaginare la cara nonna che dolcemente si impegnava a preparava la merenda.

Molti consigliano di gustarla con dei biscotti o di berla con dei pezzettini di gallette frantumate o pan di mistura, poi vedete voi quello che avete nella dispensa.

Scrivi Recensione

commenti

VALORIZZIAMO LE NOSTRE TRADIZIONI

Vivere Bergamo

SERVIZIO "GRATUITO" WEB VIVERE BERGAMO

Con questa breve guida ti vogliamo far conoscere l'opportunità di conoscere e partecipare al progetto totalmente gratuito, dedicato a Bergamo, archivio che raccoglie, ordina e semplifica la ricerca nel web, per la promozione turistica di tutti i comuni Bergamaschi.

"Promozione Turistica del territorio"

Cosa è un Portale? La differenza da un sito turistico? Perchè pubblicare la mia pagina?
  • Un portale ti consente di accedere alla tua pagina e modificare le informazioni dal tuo pc.
  • Vivere Bergamo include 243 comuni e raccoglie le informazioni dei vari siti turistici locali
  • Pubblicare la tua pagina significa farsi trovare quando un utente cerca in google attraverso la combinazione di parole chiave
  • La tua attività verrà trovata per categoria e per il nome del tuo comune: es: Negozi , Eventi , Itinerari, Scuole , Articoli , Aziende , Servizi , Locali , Mangiare , Dormire , Associazioni , Artisti , Case , Lavoro

COSA CI DIFFERENZA DAI SITI TURISTICI LOCALI?

Vivere Bergamo ha sviluppato uno strumento web di raccolta dati dove ogni utente può pubblicare e segnalare le informazioni in modo semplice. Ogni categoria presenta un formulario personalizzato per la compilazione dei dati. Una volta verificata la pagina e messa online dal nostro Staff, si può accedere attraverso la propria area utente, con i codici ricevuti via email e aggiornare le informazioni in tempo reale dal proprio Pc.

 

Confermiamo la nostra piena disponibilità per collaborare con siti e portali locali in modo da migliorare l'informazione di ogni comune attraverso la condivisione mediatica.

 

VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO COMUNALE

Caratteristica fondamentale del portale è la presenza in ogni pagina che parla del tuo paese di una tastiera dedicata, l'utente in modo immediato, leggendo un articolo, trova le informazioni del comune, questo semplifica la navigazione e fa scoprire nuove realtà del territorio semplicemente navigando tra i nostri portali.

Richiedi info