La Rüsümada

La Rüsümada (oppure Rosümada) Ricetta del ricostituente energetico un tempo molto utilizzato nella Provincia Bergamasca

La rüsümada (o rosümada) è una antica bevanda / merenda, tonica ed energetica. Era diffusa in tutta la Lombardia settentrionale e nell’arco alpino con piccole varianti di preparazione e di dizione dialettale. La radice dialettale del nome rimanda al tuorlo (rosso) dell’uovo: rüss d’oof o rüsümm. 


La rüsümada veniva molte volte “aromatizzata” con del caffè (nero o d’orzo) o del vino, ma la base rimane sempre la stessa: uovo e zucchero. era ritenuta un ricostituente utile contro le malattie da raffreddamento oppure per riprendersi dopo una sbronza in osteria.

La preparazione dura circa dieci minuti: ingredienti necessari e preparazione.

Ingredienti per sei dosi:

1) 4 uova
2) 4 cucchiai di zucchero
3) 4 bicchieri di vino rosso, oppure del caffè (era consumata tradizionalmente anche questa versione). Esiste anche una versione a base di latte per bambini

Procedura:

1) Mettere in una terrina i tuorli con lo zucchero e sbatterli fino a schiaritura.
2)Montare gli albumi a neve, incorporando delicatamente i tuorli e cercando di mantenere una struttura soffice.
3)Aggiungere il vino o il caffè, incorporandolo lentamente e sempre continuando a rimestare il composto.

È pronta, chi vuole può aggiungere caffè oppure poco vino a seconda dei gusti.Giusto in tempo per la merenda, mangiare nuovamente la rüsümada per molti significa ritornare bambini, immaginare la cara nonna che dolcemente si impegnava a preparava la merenda.

Molti consigliano di gustarla con dei biscotti o di berla con dei pezzettini di gallette frantumate o pan di mistura, poi vedete voi quello che avete nella dispensa. BUON APPETITO ricordando i vostri cari!

Bergamo è…

Itinerari Bergamo

Eventi Bergamo

Dormire Bergamo

 

Mangiare Bergamo

Locali Bergamo

Video Bergamo

Scrivi Recensione

commenti

ArabicChinese (Traditional)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRomanianRussianSpanish
×