In bicicletta da Seriate alle scuole di via Europa passando per Boccaleone

Pedalare in sicurezza da Seriate fino al centro di Bergamo: i primi di maggio parte il cantiere della nuova ciclabile tra la Fiera Nuova e il polo scolastico di via Europa, passando per la Fiera Nuova.

La pista, dalla lunghezza di circa 2,5 km, verrà realizzata ampliando o allargando alcuni marciapiedi esistenti per renderli ciclo-pedonali, costruendo ex-novo diversi tratti, ricongiungendo infine tratti esistenti, ma attualmente scollegati tra loro. Il percorso collegherà dunque la ciclabile di Seriate – che al momento si interrompe proprio nei pressi della fiera di Bergamo – con l’area della stazione ferroviaria e, da lì, il centro cittadino. Costeggerà via Lunga passando poi per Boccaleone, l’ex convento delle Clarisse, sotto il viadotto della circonvallazione, raggiungendo viale Europa e da qui al sottopasso della stazione lato via Gavazzeni.

Inaugurazione pista ciclabile Seriate 23 maggio 2015

Inaugurazione pista ciclabile Seriate 23 maggio 2015

I lavori saranno avviati, per contenere i disagi alla viabilità nell’attuale periodo, a partire dal tratto di prevista realizzazione nell’area verde agricola limitrofa all’Istituto G. Quarenghi, dove la pista ciclopedonale si svilupperà interessando rispettivamente porzioni di area di proprietà comunale e della Provincia di Bergamo, (con la quale è stata sottoscritta apposita concessione amministrativa passiva), consentendo quindi, in tale tratto, la connessione della rete ciclopedonale del “campus scuole superiori” alla rete esistente nel quartiere di Boccaleone (collegamento Via Boccaleone – Via Europa).

I lavori avranno durata di 120 giorni e sono stati appaltati nei giorni scorsi alla Società RI.CO.MAS. SRL, con sede a Comun Nuovo (BG). L’opera costa circa 400mila euro e viene finanziata interamente con i fondi provenienti dal Bando del Governo per progetti a favore delle periferie, grazie al quale la città di Bergamo si è aggiudicata 18 milioni di euro.

Parte uno dei primi cantieri sulle strade cittadine di questo 2018 davvero impegnativo. – sottolinea l’Assessore ai Lavori Pubblici Marco Brembilla – Abbiamo appena concluso l’intervento di via delle Valli, un cantiere molto impegnativo e atteso da almeno 15 anni, ed ecco che parte un altro intervento molto importante per collegare Seriate e l’hinterland al polo scolastico di via Europa. La soluzione che abbiamo adottato consente di attraversare il quartiere di Boccaleone e collegare via Gavazzeni, a poche decine di metri dal sottopasso della stazione ferroviaria, attraverso il quale si raggiunge il centro cittadino e l’altra grande area delle scuole superiori di Bergamo. Nelle prossime settimane partirà anche l’intervento di collegamento tra la parte Nord e quella Sud di Grumello del Piano, altra opera pubblica attesa da decenni e mai realizzata.”

«L’intenzione dell’Amministrazione è quella di dare piena attuazione alle previsioni del biciplan, il documento di indirizzo sulla ciclabilità cittadina approvato lo scorso anno: questo nuovo percorso mira a collegare tratti esistenti e a potenziare la ciclabilità della nostra città, migliorando la connessione con le periferie e i comuni limitrofi», commenta l’assessore alla mobilità Stefano Zenoni.

Scrivi Recensione

commenti