Concerto di musica barocca al Santuario della SS. Trinità a Parre

 Sulla sommità del monte Cusen, che domina il paese di Parre, si erge un edificio dal profilo allungato e inconfondibile per la fuga “tranquilla” di archi e colonnette, e per quel suo piccolo campanile in pietra: l’Oratorio della SS. Trinità.
Santuario S.S Trinita' Parre

Santuario S.S Trinita’ Parre

 In occasione della festa della SS. Trinità, domenica 11 giugno, la piccola chiesa sarà teatro di un concerto per flauto traverso e chitarra che si terrà sabato 10 giugno alle ore 20.45. Per il terzo anno consecutivo, sarà presente la flautista Carla Savoldi che, con entusiasmo e passione, ogni volta propone nuove ensemble musicali. Quest’anno avremo il grande piacere di accogliere il Duo di flauto e chitarra Savoldi-Carissimi ed una flautista ospite, Samantha Filipponi, che proporranno “I colori del Barocco e del periodo Classico“. Le tre musiciste eseguiranno opere di G.P. Telmann, G.F. Handel e Francesco Molino.
Il Duo Savoldi -Carissimi nasce nel 2007 con l’intento di approfondire e valorizzare il repertorio originale per flauto e chitarra dell’Ottocento, del Novecento ed in particolare delle opere della letteratura contemporanea. Il duo si è esibito in rassegne musicali ed in concorsi Nazionali per consolidare la  propria formazione ricevendo consensi ed approvazioni da pubblico e giurie.
 G.P. Telmann (1681-1767) è stato un compositore tedesco. Autodidatta, espresse già nell’infanzia una spiccata facilità compositiva ed una precoce padronanza di strumenti musicali quali violino, flauto dolce e clavicembalo. Contemporaneo di Bach e Handel, cui lo legava una profonda amicizia, in vita era molto famoso e considerato uno dei maggiori musicisti tedeschi. La sua lunghissima parabola creativa (quasi 70 anni di attività) gli consentì di attraversare le diverse fasi musicali dal pieno Barocco allo Stile galante, all’ Empfindsamer Stil, fino alle soglie del Classicismo.
G.F. Handel (1685-1759) è stato un compositore tedesco, naturalizzato inglese, del periodo Barocco, che trascorse la maggior parte della sua carriera a Londra, diventando molto conosciuto per le sue opere, oratori, inni e concerti d’organo. Nato nello stesso anno di J.S. Bach e Domenico Scarlatti, Handel è considerato uno dei più grandi compositori del periodo Barocco.
Francesco Molino (1775-1847), nato ad Ivrea in una famiglia di musicisti, cominciò molto presto a suonare l’oboe e il violino nel Teatro regio di Torino.
La sua carriera come chitarrista iniziò a Parigi nel 1819, come concertista ed insegnante. La maggior parte delle sue composizioni chitarristiche, circa 60, furono pubblicate a Parigi tra il 1820 ed il 1835. Si ricordano in particolare i Notturni per chitarra e violino o chitarra e flauto (op. 37, 38, 39) ed il Concerto per chitarra e orchestra in Mi minore (op.56).
Tra colori e suoni vi invitiamo ad immergervi nella magica atmosfera che le tre splendide musiciste sapranno creare nel suggestivo ambiente della SS.Trinità.  Sicuramente si prospetta davanti a noi una notte…tutta da scoprire.
Ricordiamo l’orario dell’evento alle ore 20.45 presso il Santuario della SS. Trinità. Per maggiori informazioni chiamate al numero di telefono 338.6640148.

Scrivi Recensione

commenti

ArabicChinese (Traditional)EnglishFrenchGermanItalianRomanianRussianSpanish
Info