Campagna “Colora le stelle” e concerto di Natale a Bergamo

Torna l’attesa serata dedicata al Concerto di Natale a sostegno delle Missioni di Bergamo nel mondo e il Premio Papa Giovanni 23esimo. È l’evento culminante di “Colora le stelle!”, un insieme di iniziative, promosso da importanti realtà locali, che l’anno scorso ha raccolto 75 mila euro destinati a situazioni difficili in ogni parte del mondo.

IL CONCERTO. Organizzato dal Centro Missionario Diocesano, Ascom Bergamo e Associazione Il Telaio della Missione, il concerto si terrà presso la Basilica di Sant’Alessandro in Colonna sabato 10 dicembre alle 21. Sarà eseguito dall’Orchestra da Camera Giovanile di Domodossola, Ensemble fiati e gruppo ottoni del Conservatorio Donizetti, Coro voci bianche i Piccoli Musici, Ensemble vocale femminile i Piccoli Musici, voci maschili del Coro dell’Immacolata. Il direttore sarà il Maestro Christian Serazzi, con Mario Mora e don Ugo Patti direttori di coro.

Concerto di Natale 2014

Concerto di Natale 2014

Si esibiranno quasi 60 musicisti dell’orchestra composta da giovani studenti e da professori; a loro si uniranno quasi 80 coristi.

Il concerto vedrà un ventaglio incredibile di proposte musicali ad iniziare dal pezzo di apertura del celebre Magnificat di Bach e dall’imponente Amen finale del Messiah di Handel seguito da uno spettacolare concerto per 4 violini solisti di Antonio Vivaldi che metterà in luce due violinisti che già si sono esibiti nelle precedenti edizioni – Francesca Temporin e Davide Sberze (di 13 anni) – insieme ad un violinista trentino che è prossimo alla laurea presso l’Accademia di Lugano e una promessa del territorio bergamasco e figlia d’arte, Emile Chigioni (16 anni). La prima parte vedrà anche l’esecuzione dell’Allegro finale della celeberrima Sinfonia Jupiter di Mozart, l’ultima sinfonia da lui composta ma un’incredibile anticipazione Beethoveniana.

Concerto di Natale 2015

Concerto di Natale 2015

La seconda parte vedrà un momento dedicato esclusivamente al Coro dei Piccoli Musici di Casazza, egregiamente preparato dal M° Mario Mora con due brani di profondo significato, In Dulci Jubilo e Beatitudines; il concerto proseguirà con un ringraziamento per le bellezze della terra musicato da John Rutter e con una melodia di gioia per la Santa Notte, Oh holy night.

Il concerto si concluderà con lo spettacolare A Christmas Festival di Anderson, un delizioso meddly di temi natalizi che è ormai diventato una tradizione del Concerto di Natale.

All’evento sarà presente Monsignor Francesco Beschi, Vescovo di Bergamo, e diverse personalità significative del territorio.

Il concerto è su invito, che può essere ritirato presso il CMD donando un contributo economico a sostegno dei progetti della campagna Colora le stelle!.

Al termine dell’evento il gruppo Alpini di Petosino offrirà sul sagrato della Basilica vin Brulè ai presenti.

IL PREMIO PAPA GIOVANNI XXIII

Durante la serata sarà assegnato il premio “Papa Giovanni XXIII” (nona edizione), istituito per richiamare l’attenzione sull’attività e l’impegno dei missionari nel mondo, a tre bergamaschi:

Mariano Ambrosini, di Arcene, decano dei missionari bergamaschi, 101 anni il prossimo 15 dicembre, prete dal ’39 e in Messico dal ’53, dove ancora oggi continua il suo ministero dalle 5 del mattino fino a tarda sera da vero “chilango” – così come chiamano quelli che vivono a Città del Messico: una lunga vita spesa al servizio dell’uomo e della Chiesa, un riconoscimento per ricordare tutti coloro che offrono la loro vita nelle periferie del mondo.

Antonia Locatelli, di Bergamo, infermiera che ha lasciato il reparto maternità degli Ospedali Riuniti e ha portato la sua professionalità in Laos, nelle Filippine e in Bolivia, sperimentando la povertà e la violenza dell’espulsione con l’ascesa del regime comunista (1975), il servizio ai malati e, negli ultimi anni, a chi è segnato dalla droga e dell’alcol, senza distinzione di età: un riconoscimento a una laica che, come tanti altri, mette la propria professionalità al servizio del prossimo.

Sr. Maria Urbica Zucchetti, nata a Ciserano nel 1930, ad Asmara dal 1958 dove fonda e dirige dal 1961 il Centro di Promozione Donna che oggi offre anche corsi di informatica e di cucina: un grazie a lei e a tutte le religiose che hanno fatto e fanno la storia missionaria della nostra terra.

L’anno scorso è stato vinto da Suor Palmagnese Marchetti (che per molti anni ha prestato servizio negli ospedali egiziani), don Alessandro Fiorina (che ha aperto in Bolivia “La Colmena Santa Rita” per tossicodipendenti e alcoolisti) e la Comunità Suore Sacro Cuore Albania, che è punto di aiuto e riferimento in una zona di povertà e illegalità.

 “COLORA LE STELLE”

L’iniziativa comprende una serie di progetti che quest’anno fornirà aiuto all’interno di tre realtà difficili. A Bergamo, saranno promossi percorsi lavorativi per persone rimaste senza impiego. In Terra Santa sarà fornito aiuto alle comunità cristiane lì presenti, in un progetto che verrà affidato all’Amministratore del Patriarcato di Gerusalemme, l’Arcivescovo bergamasco Pierbattista Pizzaballa. Una terza parte dei fondi sarà destinata ai soccorsi per la zona di Esmeraldas, in Ecuador, colpita dal terremoto.

Oltre alla partecipazione al Concerto di Natale, si può partecipare alla raccolta fondi inviando le cartoline solidali sul sito www.websolidale.org. Per ogni cartolina elettronica inviata, WebSolidale donerà un euro alla campagna, senza nessun costo per chi invia e per chi riceve.

Ci sono inoltre la capanna natalizia in centro a Bergamo, gli stand per la vendita di presepi a Oriocenter e i servizi per impacchettare i regali all’Iper di Seriate. I commercianti bergamaschi hanno a disposizione un kit divulgativo e bar e ristorante hanno bustine di zucchero con disegni realizzati dai bambini per la campagna. Il 16 dicembre alle 18 presso l’Ottagono della parrocchia di San Paolo in città, in piazzale San Paolo, sarà consegnato il panettone della solidarietà. Ci saranno infine altri due concerti, l’elevazione musicale “Note di Notte stellata” dell’orchestra sinfonica La nota in più del Centro di Musicoterapia dell’Associazione Spazio Autismo – onlus, sabato 17 dicembre alle h 21 nella Chiesa Parrocchiale di Santa Caterina a Bergamo e “La melodia delle Stelle Alpine” Elevazione Musicale del Coro IDICA di Clusone presso la chiesa parrocchiale di San Paolo venerdì 30 dicembre alle 21.

Scrivi Recensione

commenti