Aiuto Asilo Bergamo

Asili Nido Gratis Provincia di Bergamo

94 comuni della nostra provincia hanno aderito alla nuova edizione di Nidi Gratis, la misura promossa dalla Regione Lombardia che azzera la retta degli asili alle famiglie a basso reddito. I nidi e micro-nidi pubblici e privati ammessi per il biennio 2019-2020 sono 171 su tutto il territorio, dodici solo nella città di Bergamo. I posti disponibili sono 3.227, 1.915 negli asili comunali e 1.312 in quelli privati convenzionati e la stima dell’Assessorato regionale alla Famiglia è di arrivare coprirne con il bonus più della metà. Soltanto sei le strutture non ammesse (due a Cusio, due a Moio de’ Calvi, una Seriate e una a Zanica), mentre l’unica domanda ancora in sospeso è quella del Comune di Strozza.

Le domande potranno essere presentate esclusivamente on line all’indirizzo :

RICHIESTA ASILI NIDO

Dalle ore 12 di lunedì 23 settembre, alle ore 12 di venerdì 25 ottobre, fino a esaurimento delle risorse economiche stanziate. Al momento della domanda, i nuclei familiari dovranno possedere i seguenti requisiti: figli fino a 3 anni iscritti a strutture nido e micro-nido pubbliche o private dei Comuni ammessi alla misura; indicatore Isee inferiore o uguale a 20 mila euro; entrambi i genitori residenti in Lombardia; entrambi i genitori occupati oppure uno occupato e uno disoccupato. In quest’ultimo caso, il genitore disoccupato dovrà essere in possesso della dichiarazione di immediata disponibilità (Did) e del patto di servizio personalizzato (Psp) sottoscritto in un centro per l’impiego. I requisiti restano invariati anche in caso di nuclei monoparentali.

Per chi ha più figli sarà necessario presentare una domanda per ognuno di essi. Le famiglie dovranno inoltre verificare se il Comune della struttura in cui è iscritto il proprio figlio prevede già delle tariffe differenziate in base all’Isee. Una volta ottenuto, l’azzeramento sarà valido soltanto per la retta di frequenza e non coprirà eventuali costi aggiuntivi come la pre-iscrizione, l’iscrizione o la mensa. «La misura Nidi Gratis è un’iniziativa di grande valore sociale, come riconosciuto anche dall’Unione europea» ha sottolineato l’assessore regionale alle Politiche per la Famiglia, Genitorialità e Pari opportunità, Silvia Piani. Per l’anno scolastico in corso sono stati stanziati 37 milioni di euro, 25,5 provenienti dal Fondo Sociale Europeo e 11,5 dal bilancio della Regione.

INFORMAZIONE CONTATTI

Per qualsiasi chiarimento o informazione in merito all’Avviso è possibile rivolgersi a nidigratisfamiglie1920@regione.lombardia.it.

Per saperne di più vai sul sito www.regione.lombardia.it o chiama il Call Center di Regione Lombardia 800.318.318 digitando 1.

Per richiedere assistenza tecnica in fase di compilazione chiama il numero verde:

800 131 151 (sempre gratuito) oppure scrivi a bandi@regione.lombardia.it.

Per informazioni e contatti e in caso di smarrimento, furto o mancata consegna della Carta Regionale dei Servizi o per avere maggiori informazioni sui servizi abilitati è attivo il Numero Verde 800.030.606.

Portale Vivere Bergamo


RICERCA COMUNE

Bergamo è…

Itinerari Bergamo

Eventi Bergamo

Dormire Bergamo

Mangiare Bergamo

Locali Bergamo

Portali Vivere Bergamo

 

Scrivi Recensione

commenti

ArabicChinese (Traditional)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRomanianRussianSpanish
×