2 ottobre

2 ottobre 1925: William Taynton è il primo uomo a comparire in televisione

Chi è stato il primo uomo nella storia ad apparire in televisione? Una star dello spettacolo? Un uomo politico? Un giornalista? Un campione dello sport? Una soubrette?… Acqua, acqua. Il primo uomo a vedersi teletrasmesso su uno schermo televisivo è stato un semplice fattorino britannico, tal William Taynton, che si prestò ad essere ripreso per il primo esperimento di trasmissione a distanza di un’immagine televisiva vera e propria, composta di 28 linee, esperimento compiuto, con successo, dal suo capo, l’inventore inglese John Logie Baird, proprio il 2 Ottobre del 1925.

Si trattò di un esperimento di televisione a scansione meccanica, con un disco di Nipkow che veniva fatto girare davanti ad elementi sensibili di selenio,ottenendo, istante dopo istante, una corrispondenza elettrica della luminosità dei vari punti dell’immagine, riga dopo riga. Un principio di scansione non dissimile da quello usato ancora oggi, sia pure non più meccanico, bensì elettronico. Baird proiettò l’immagine ripresa con il suo sistema verso un visore a distanza, costituito da un altro disco di Nipkow che girava a sua volta davanti ad una lampada al neon modulata a seconda delle luminosità dei punti dell’immagine originale (inquesto caso quella del fattorino Taynton) “letti” elettricamente istante dopo istante. Ovviamente i dischi Nipkow dei due apparecchi (lo “scanner” di trasmissione” ed il “visore” di ricezione) erano sincronizzati.

Scrivi Recensione

commenti

VALORIZZIAMO LE NOSTRE TRADIZIONI

Vivere Bergamo

SERVIZIO "GRATUITO" WEB VIVERE BERGAMO

Con questa breve guida ti vogliamo far conoscere l'opportunità di conoscere e partecipare al progetto totalmente gratuito, dedicato a Bergamo, archivio che raccoglie, ordina e semplifica la ricerca nel web, per la promozione turistica di tutti i comuni Bergamaschi.

"Promozione Turistica del territorio"

Cosa è un Portale? La differenza da un sito turistico? Perchè pubblicare la mia pagina?
  • Un portale ti consente di accedere alla tua pagina e modificare le informazioni dal tuo pc.
  • Vivere Bergamo include 243 comuni e raccoglie le informazioni dei vari siti turistici locali
  • Pubblicare la tua pagina significa farsi trovare quando un utente cerca in google attraverso la combinazione di parole chiave
  • La tua attività verrà trovata per categoria e per il nome del tuo comune: es: Negozi , Eventi , Itinerari, Scuole , Articoli , Aziende , Servizi , Locali , Mangiare , Dormire , Associazioni , Artisti , Case , Lavoro

COSA CI DIFFERENZA DAI SITI TURISTICI LOCALI?

Vivere Bergamo ha sviluppato uno strumento web di raccolta dati dove ogni utente può pubblicare e segnalare le informazioni in modo semplice. Ogni categoria presenta un formulario personalizzato per la compilazione dei dati. Una volta verificata la pagina e messa online dal nostro Staff, si può accedere attraverso la propria area utente, con i codici ricevuti via email e aggiornare le informazioni in tempo reale dal proprio Pc.

 

Confermiamo la nostra piena disponibilità per collaborare con siti e portali locali in modo da migliorare l'informazione di ogni comune attraverso la condivisione mediatica.

 

VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO COMUNALE

Caratteristica fondamentale del portale è la presenza in ogni pagina che parla del tuo paese di una tastiera dedicata, l'utente in modo immediato, leggendo un articolo, trova le informazioni del comune, questo semplifica la navigazione e fa scoprire nuove realtà del territorio semplicemente navigando tra i nostri portali.

ArabicChinese (Traditional)EnglishFrenchGermanItalianRomanianRussianSpanish
No announcement available or all announcement expired.
Info