Zona dell’Acquario

ACQUARIO:
(20 gennaio-19 febbraio)
Segno: fisso
Genere: maschile
Elemento corrispondente: aria
Caratteristiche: spirito di gruppo, altruismo
Giorno della settimana: sabato
Numero fortunato: 3
Colori: azzurro, nero, verde acqua
Profumi ed essenze: garofano, mughetto, timo
Fiori e piante: azalea, edera, orchidea, ortensia, papavero, salice
Animali: anguilla, civetta, corvo
Pietre preziose e minerali: ambra, ametista, onice, zircone
Metalli: piombo
Professioni: sindacalisti, inventori, astrologi, aviatori

SIMBOLOGIA

Simboleggia l’XI casa dell’oroscopo che rappresenta i rapporti, le relazioni, le amicizie. Il segno dell’Acquario si estende dal grado 300 al grado 330.
I Pianeti nell’Acquario: domicilio di Saturno e Urano, esilio del Sole, caduta di Nettuno.

CARATTERISTICHE DEL SEGNO

L’Acquario è un segno sicuro, anti-convenzionale e ricercatore di libertà: rappresenta la sregolatezza, il genio e la fantasia. Nei rapporti con gli altri, il tipo Acquario tende spesso a prodigarsi in gentilezze e cortesie. È vanitoso: vorrebbe vedere confermata la propria originalità e essere considerato come un individuo eccezionale. Il nativo ha una natura versatile, intelligente e libera da pregiudizi. Il suo desiderio è l’affermazione di se stesso e dei suoi principi. Animato da idee innovative, egli vuole raggiungere i suoi ideali, seguendo strade personali e rivoluzionarie. Non accetta imposizioni e rimane sempre un libero pensatore anticonvenzionale. Non a caso grandi personalità nate sotto questo segno si trovano per lo più pensatori con concezioni di vita molto originali, riformatrici e rivoluzionarie. Sono creature eccentriche, dotate di un’intelligenza acuta, di socievolezza e di una spiccata abilità in tutte quelle mansioni che richiedono furbizia e acume. Non agiscono mai d’impulso, ma vagliano attentamente tutti gli aspetti di una situazione.Il nativo Acquario ha la notevole capacità di saper mettere a frutto ogni esperienza e di saper trarre vantaggio anche dalle sconfitte. Ha intuizioni geniali e spesso manifesta idee che precorrono i tempi. Professionalmente, tende a raggiungere posti di prestigio grazie alle sue doti intellettuali e all’innato savoir faire. L’Acquario è nato per la diplomazia e per le pubbliche relazioni. Brilla inoltre in attività che richiedono fantasia, intuizione e capacità di concentrazione, mentre tende a rifiutare lavori monotoni e di routine. È critico sia nei propri che negli altrui confronti, e sa fronteggiare qualsiasi sacrificio pur di dimostrare la sua bravura. Ama le conversazioni intelligenti e difficilmente si fa trovare impreparato su qualsiasi argomento. Ha un profondo senso dell’amicizia e ama frequentare persone diverse per razza e cultura. La compagnia dell’Acquario è molto ricercata e gradita perché è vitalizzante e divertente. Sentimentalmente sanno essere caldi ma si sentono a loro agio in rapporti di stampo amichevole e anticonformista.
È indispensabile ricordare che per lui l’amore deve essere fondato sul rispetto dei reciproci spazi vitali. Anatomicamente l’Acquario governa la circolazione venosa. Il nativo può soffrire di disturbi circolatori, crampi, vene varicose; i punti più delicati sono caviglie e polpacci. Ha un equilibrio nervoso piuttosto delicato, per cui può accusare disturbi neurovegetativi ed eventualmente cardiovascolari.

L’UOMO ACQUARIO

Versatile e aperto a tutte le esperienze, è un uomo pieno di interessi, curioso e dalle idee originali. Non si adegua a modelli, è creativo. Amante e rispettoso della libertà, non tollera imposizioni. Non è ambizioso nel senso che non gli interessa il potere in sé, tiene soprattutto alla realizzazione di ciò che più desidera. Vede nel denaro un mezzo per vivere la vita a modo suo. È aperto ai contatti umani, purché non ostacolino le sue opinioni e ideali. Nella vita di coppia è in generale un ottimo compagno purché si instauri un clima di reciproca tolleranza e non si pretenda il rispetto di schemi tradizionali. È un padre anticonvenzionale ed educa i figli all’indipendenza.

… COME CONQUISTARLO
Conquistarlo è facile, trattenerlo è impegnativo e richiede astuzia, pazienza e tanto amore. Lui è gradevole e gentile, ma fugge se si parla di matrimonio.
Per conquistare il suo cuore bisogno prima di tutto conquistare il suo cervello e la sua amicizia. Sbalorditelo e evitate banali serate da routine. Se volete aver accanto tutta la vita un compagno simpatico e interessante dovete adottare i suoi amici e rispettare fedelmente il suo bisogno di libertà. L’Acquario è uno spendaccione che ama il lusso, le novità, tutto ciò che è alla moda. Grande amante della musica classica, apprezza molto cenare a lume di candela e con romantico sottofondo musicale. Detesta le tensioni forti, per cui se gli volete bene cercate di attutirgli sempre i colpi improvvisi che la vita riserva e lui vi ricambierà con tenerezza e affetto. È un compagno delicato, ma conosce tutti i modi per colorare l’esistenza di tinte sempre nuove e vivaci.

LA DONNA ACQUARIO

Dotata di una comunicativa brillante e di uno spirito aperto, attira facilmente simpatie su di lei e riesce a sentirsi a suo agio in ogni situazione e ambiente. Sa organizzare la sua vita in modo autonomo, è aggiornata e in linea con il suo tempo. Creatura di larghe vedute, ricca di interessi, curiosa: è la donna degli imprevisti. Le sue energie sono rivolte alla cultura, ai viaggi, alle amicizie stimolanti: non è sicuramente una donna riposante. Un suo pregio è la tolleranza unito all’assenza di gelosia. Ama intensamente ma il suo partner deve saper condividere il suo spirito e il suo stile di vita. Non tollera prevaricazioni. È una madre aperta e tollerante

Add a Review

You must be logged in to post a comment.