Venerdi 10 ottobre 2014

Pensiero del giorno0

Venerdi 10 ottobre 2014

Pensiero di Venerdi 10 ottobre 2014
Mano – come il movimento delle dita influenza la nostra psiche

“I movimenti che facciamo con la mano, o anche solo con un dito, e più particolarmente con il pollice, influenzano la nostra psiche. Esistono per questo numerosi esercizi, ma sarebbe già un bene che prendeste l’abitudine di praticarne due o tre.
Quando vi sentite invadere dalla stanchezza, chiudete la mano destra e, tenendo scostato il pollice, ruotatela a destra e a sinistra, poi muovete il pollice dal basso verso l’alto.
Per stimolare in voi la volontà di intraprendere un lavoro, iniziate stringendo il pugno, in modo da padroneggiare tutte le forze che sono a vostra disposizione. Tenete sempre il pollice all’esterno, ripiegato sulle dita: non tenetelo mai all’interno del pugno.
Un terzo movimento vi aiuterà a dominare le energie in voi e a dar loro una giusta direzione. Con il pollice e l’indice della mano sinistra toccate, l’una dopo l’altra, le dita della mano destra premendo leggermente dal basso verso l’alto.
Occorre prendere sul serio questi esercizi apparentemente insignificanti, ma così importanti per la nostra vita psichica. L’intero universo è infatti presente nelle nostre mani. Esse possiedono una sorta di trasformatori che possono metterci in comunicazione con le forze della natura, come pure con le gerarchie angeliche. “

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.