Come Capisco il dialetto Bergamasco

“L’ Aria” Modi di dire in dialetto Bergamasco

Dopo aver preso in considerazione alcuni modi di dire dialettali in riferimento all’acqua, ora rivolgeremo la nostra attenzione all’altro elemento di vita senza del quale non potremmo vivere: l’aria. Nella lingua dialettale bergamasca il termine è rimasto invariato come in italiano: Aria. Nel tempo d’estate della villeggiatura, quando le famiglie… Leggi tutto

L’avaréssia – Avarizia in Dialetto Bergamasco

L’avaréssia – Avarizia in Dialetto Bergamasco L’avarizia è l’oggetto delle curiosità dialettali di questo puntata. “Avaréssia” o “avarissia” da qui “avarù” (avarone, avaraccio.) L’uomo avaro viene anche definito: “L’avaro l’è ‘l piö poarét de stó mónd” (l’avaro è il povero di questo mondo) ancora più incisiva questa affermazione lapidaria: “Grama… Leggi tutto

Laùr – Cose in dialetto Bergamasco

Laùr – Cose in dialetto Bergamasco “Laùr de campana a martèl!” affermazione a ricordo di tempi in cui, in casi di incendio di qualche casa o edificio pubblico, si suonava la campana a martello perché tutti corressero ad aiutare a spegnere il fuoco. Ora, caduta quasi in disuso, questa locuzione,… Leggi tutto

Ol tép – Il Tempo in Dialetto Bergamasco

  Cosa ci sarà di più veritiero e di più semplice di ciò che viene affermato da questo detto dialettale: “Tocc i dé, ‘ne passa ü” (tutti i giorni ne passa uno). Ed è proprio un giorno dopo l’altro che compone un anno e così via gli anni che passano… Leggi tutto