Settembre a Bergamo è il mese dello sport

7 settembre 2016 VETRINA HOME0

“Bergamo a settembre è città dello sport”, esordisce così l’Assessore allo sport del Comune di Bergamo Loredana Poli, illustrando le decine di iniziative sportive che nel mese di settembre si svolgeranno nella città di Bergamo. Infatti nelle prossime settimane, oltre ai campionati e alle normali attività agonistiche, sono in calendario decine di attività, eventi, iniziative, all’insegna della multidisciplinarietà sportiva, tra open day, dimostrazioni, gare di richiamo locale, nazionale e internazionale.

Lombardia Trophy

Dopo la Strabergamo e l’evento NBA di oggi lunedì 5 settembre sul Sentierone (con il campione dei Denver Nuggets ed ex Milano Danilo Gallinari), il Lombardia Trophy della prossima settimana al Palaghiaccio (con i più importanti pattinatori italiani presenti), la Millegradini e il Bergamo City Trail di metà settembre, la Bergamo Half Marathon del 25 settembre (che quest’anno si accompagna alla gara dei 10mila metri), il Lombardia (l’ultima grande classica della stagione ciclistica internazionale che per la seconda volta negli ultimi tre anni arriva nel capoluogo orobico) e le finali nazionali della categoria allievi di atletica al Campo Coni (che mai ha visto gare in cui in palio vi sono scudetti tricolore).

palaghiaccio-bergamo

Vogliamo ricordare inoltre che Bergamo quest’anno celebra la “Settimana europea dello Sport”, istituita dall’UE lo scorso anno, ripropone la “Settimana dello sport contro la violenza di genere” e sarà teatro di ogni genere di manifestazione, come, ad esempio, la Green Run, organizzata in collaborazione con We Run, nell’ambito della manifestazione de “I Maestri del Paesaggio”.

Maestri del paesaggio

E poi attività nei parchi, open days, dimostrazioni, nuove discipline come il Baskin (il basket inclusivo) o il RugbyTots (una versione del rugby per i più piccini, con una più accentuata vocazione ludica), ma anche l’inaugurazione del nuovo campo da calcio a 7 sintetico del quartiere Carnovali (cofinanziato dal Comune di Bergamo) e tanto tanto altro. Il tutto in collaborazione con il CONI, la UISP, CSI e tantissime associazioni e realtà della città. “Questa è la vocazione, ma anche il senso del progetto della Bergamo Wellness City: – spiega l’Assessore allo sport del Comune di Bergamo Loredana Poli – cercare di creare un movimento sportivo, anche lontano dall’aspetto agonistico, con uno spettro sempre più ampio, che offre ogni genere di possibilità nella nostra città. Il “Mese dello Sport” è all’insegna del movimento, nella sua accezione di benessere e di corretto stile di vita. Uno studio svolto tra il 1996 e il 2008 su un campione di 500mila persone ha evidenziato che l’aspettativa di vita degli individui che fanno anche solo 15 minuti di movimento al giorno è superiore di tre anni rispetto a quella di coloro che sono completamente sedentari. La nostra città morfologicamente si presta perfettamente all’attività fisica, con il suoi 4700 ettari di aree verdi, 200 fontane, scalette, scalinate e percorsi pedonali. L’amministrazione comunale vuole insistere il più possibile su questo aspetto, sensibilizzando i propri cittadini allo sport e ai benefici fisici che ne derivano.”

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.