Riaprono le funicolari,Storia e Video per Bergamo città alta

FUNICOLARE: VISITARE CITTA’ ALTA e SAN VIGILIO a BERGAMO

funicolare città alta bergamo
Ingresso funicolare città alta partendo da Bergamo Bassa

Lunedì 14 e venerdì 18 marzo riaprono al pubblico le Funicolari di San Vigilio e di Città

La funicolare è uno dei modi più comodi per arrivare nella Bergamo alta: si lascia la macchina in uno dei parcheggi coperti della città bassa, o nei parcheggi lungo la strada.

La biglietteria e l’accesso della funicolare si trovano ai piedi della collina: ci sono due corsie, su ognuna delle quali viaggia una sorta di tram che in poco più di 5 minuti percorre i 240 metri di percorso, con una pendenza del 50%.

VIDEO DI UN VIAGGIO COMPLETO SALITA IN CITTA’ALTA – Il percorso

La funicolare è inserita nella zona urbana del sistema tariffario a zone. Il biglietto ha un costo di 1,25 euro ( gennaio 2016) ed è valido 75 minuti su tutte le linee, nelle tratte all’interno del capoluogo si sale a bordo e si inizia la salita che porta 80 metri più in alto.

Il servizio era stato sospeso il 18 gennaio 2016 per lavori di manutenzione straordinaria per dare maggiore sicurezza alle persone che vogliono raggiungere città alta e San vigilio attraverso questo servizio che è stato costruito nel 1887.

salita sulla funicolare città alta bergamo

In tale data venne dunque realizzato un impianto che, partito da Bergamo Bassa, attraversava le mura venete e portava nel cuore di Città Alta. La prima corsa della funicolare avvenne il 20 settembre 1888. Le due vetture, primo caso nella storia di questo mezzo, possono funzionare indipendentemente l’una dall’altra, poiché ognuna è collegato ad ha un contrappeso specifico. Solitamente nelle linee a due vetture, una fa da contrappeso all’altra.

Come raggiungere città alta

Gli interventi agli impianti sono stati effettuati nella galleria della Funicolare di Città, sostituendo i binari di entrambe le linee, e alla Funicolare di San Vigilio con controlli di revisione speciale sulle parti meccaniche, elettriche ed elettroniche dell’impianto, previsti ogni 5 anni dalla normativa nazionale.

nuova cabina funicolare

 

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.