Pensiero di venerdi 29 aprile 2016 M.O.Aivanhov

29 aprile 2016 Pensiero del giorno0

Voce del silenzio , voce di Dio o della nostra natura superiore

Nella vita spirituale, ciò che viene chiamato “silenzio” non è un mondo muto. I saggi d’oriente parlano della “voce del silenzio”, ed è questa voce che si sforzano di udire.

Aivanhov

Per chi sa ascoltare, il silenzio, il vero silenzio, ha una voce, poiché è l’espressione della vita, della pienezza della vita divina. La voce del silenzio è la voce di Dio. Questa voce può essere udita unicamente in se stessi, quando si è riusciti a placare tutte le agitazioni interiori: rivolte, timori, bramosie… La voce di Dio si confonde con quella della nostra natura superiore, e può esprimersi solo quando tutte le passioni tacciono.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.