Pensiero di venerdi 14 ottobre 2016 M.O.Aivanhov

Meteorologia e le sue corrispondenze in noi

Quante volte vi capita di provare sensazioni che non hanno alcun rapporto con la realtà oggettiva del momento! A qualunque ora della giornata e in mezzo alle peggiori difficoltà, potete vivere interiormente lo spuntare dell’alba, perché la vostra coscienza attraversa una regione dove il sole sta effettivamente sorgendo, e voi ricevete i suoi raggi.

aivanhov

Ma può anche accadere il contrario, certo. Più saprete osservare, più comprenderete i diversi fenomeni della vostra vita psichica, che hanno una corrispondenza con quelli della natura: le aurore e i crepuscoli, il cielo sereno e i temporali, il caldo e il freddo, la siccità e le nebbie… È così importante imparare anche questo tipo di meteorologia! Anche se non ne siete coscienti, voi vivete interiormente in un mondo fatto di sostanze e materiali imponderabili, impalpabili, ma del tutto reali. Il giorno in cui scoprirete la realtà di quel mondo invisibile, vi sentirete in una dimensione nuova.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.