Pensiero di sabato 23 aprile 2016 M.O.Aivanhov

23 aprile 2016 Pensiero del giorno0

Sapere acquisito è sapere preso in prestito

Voi siete continuamente alla ricerca di nuove cose da imparare, da vedere e sentire. Non è un male, ma abituatevi anche a dedicare ogni giorno alcuni istanti per legarvi al mondo divino: quello che guadagnerete in tal modo, lo potrete trasportare ovunque con voi, anche nell’altro mondo, e niente potrà sottrarvelo.

Pensiero Aivanhov

Tutto ciò che trovate nei libri, tutto il sapere che ricevete dagli altri, non sarà mai veramente vostro. Quando lascerete la terra bisognerà abbandonarlo, e quando ritornerete dovrete acquisirlo di nuovo. Reincarnandosi, ognuno riporta con sé solo ciò che ha veramente acquisito e sperimentato nelle sue vite precedenti. Tutto il resto gli è stato tolto perché non gli apparteneva: lo aveva preso ad altri. Certo, per quel po’ di tempo che rimane sulla terra, grazie a quei “prestiti” egli approfitta dei vantaggi terreni: l’approvazione, i complimenti e gli applausi di persone che non sono molto illuminate. Ma quando lascerà questo mondo si ritroverà povero e nudo, poiché non ha acquisito nulla in prima persona, e ritornerà sulla terra povero e nudo.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.