Pensiero dI sabato 15 ottobre 2016 M.O.Aivanhov

Maestro spirituale e i limiti della sua influenza

Se cercate una guida spirituale, sappiate almeno cosa dovete attendervi da essa. Un Maestro spirituale farà tutto il possibile per aprirvi la via che avete interesse a seguire, ma il gusto di camminare su quella strada siete voi che dovete averlo.

vita-spirituale

Un Maestro non può farvi amare la vita spirituale: ciò non dipende da lui, ma da voi. Certo, in qualche modo egli può influenzarvi, come può influenzarvi un amico che ama la musica o la poesia. Sì, perché l’influenza è una legge della natura: gli esseri umani, gli animali, i fiori, o anche le pietre e gli oggetti, ci influenzano comunicandoci – e spesso a nostra insaputa – qualche elemento di ciò che essi possiedono. È dunque possibile che una particella dell’amore che il vostro Maestro nutre per lo splendore del mondo divino si comunichi a voi; ma se non siete pronti ad accettare la sua influenza, niente può forzarvi. Amare la vita spirituale dipende solo da voi.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.