Pensiero di mercoledi 27 gennaio 2016 M.O.Aivanhov

Ricchezze materiali e spiritualiper conservarle, dobbiamo farne beneficiare gli altri

Apparentemente, sulla terra non si vedono che ingiustizie. Alcuni hanno tutto: salute, bellezza, ricchezze, talenti, virtù, e altri sono così privi di risorse!

Pensiero del giorno di Aivanhov
Pensiero del giorno di Aivanhov

Ma in realtà niente di ciò che gli esseri umani hanno ricevuto alla nascita è stato dato loro arbitrariamente: essi hanno lavorato nel passato per ottenere tutto ciò che possiedono oggi. Che si tratti di ricchezze materiali, intellettuali o spirituali, la Giustizia cosmica le ha distribuite loro come ricompensa per gli sforzi che hanno fatto. Tutto ciò che possediamo è la conseguenza di una vita di sforzi, ma non ci viene dato definitivamente. Per conservarlo nelle prossime incarnazioni, occorre imparare a servirsene ragionevolmente e soprattutto a farne beneficiare gli altri. Noi dobbiamo far fruttare tutti i doni che abbiamo ricevuto alla nascita, e il miglior modo per farli fruttare consiste appunto nell’utilizzarli per aiutare anche gli altri facilitando la loro evoluzione.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.