Pensiero di mercoledi 27 aprile 2016 M.O.Aivanhov

27 aprile 2016 Pensiero del giorno0

Cernita  è sempre necessaria, poiché va conservato solo l’essenziale

Quante cose inutili e perfino nocive gli esseri umani lasciano accumularsi nella loro testa e nel loro cuore! Perché? Perché non sanno fare una cernita.

Aivanhov Pensiero del giorno

Il buono e il cattivo, l’utile e l’inutile, l’essenziale e il superfluo: accettano tutto senza discernimento. In seguito si lamentano: «Io faccio degli sforzi, ma allora perché non avanzo? Perché non ottengo risultati?». È semplice: perché non hanno ancora capito che devono iniziare sgomberando il terreno. Sì, fare una cernita ed eliminare tutto ciò che si oppone al loro ideale spirituale. Perché non è sufficiente avere un ideale se poi lo si lascia così, in un cantuccio della propria testa, ma occorre che tutta la vita sia in armonia con quell’ideale. Ciascuno trova normale avere ogni genere di gusti, di necessità, di progetti, di punti di vista e di attività. Ma se li passa in rassegna, se li analizza bene, constaterà che molti di questi lo trattengono nei livelli inferiori della coscienza. Finché non li abbandonerà, non riuscirà a progredire.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.