Pensiero di mercoledi 25 novembre 2015

Sonnoprecauzioni da prendere

pensiero del giorno 2

Per affrontare l’indomani ben disposti e portare in voi la gioia e la speranza, prima di coricarvi mettete nella vostra mente i migliori pensieri, affinché questi lavorino durante la notte. Non addormentatevi mai con un pensiero negativo, poiché durante il sonno i pensieri continuano ad agire. E se al momento di addormentarvi vi sentite invasi dall’angoscia, alzatevi, accendete la vostra lampada, fate qualche esercizio di respirazione, dite una preghiera, oppure leggete una pagina di un pensiero elevato, un testo che vi cambierà le idee e vi tranquillizzerà… Poi tornate a coricarvi. Se dopo un po’ quel malessere ricompare, alzatevi di nuovo e ricominciate. Ci sono casi in cui la posizione del corpo è estremamente importante, e non si può lottare efficacemente contro l’angoscia rimanendo distesi. Se temete di prendere freddo mettetevi qualche indumento, ma non rimanete coricati. Nella posizione orizzontale si è più passivi. Ci sono casi in cui, per dominare la situazione e resistere, è necessario rimanere alzati.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.