Pensiero di mercoledi 2 marzo 2016 M.O.Aivanhov

2 marzo 2016 Pensiero del giorno0

Visione interiorenecessaria per una buona visione esteriore

Non si può trovare nulla esteriormente, se prima non lo si è trovato interiormente: è una legge. Sì, qualsiasi cosa si incontri all’esterno, se non la si possiede già interiormente, le si passerà accanto senza vederla.

Aivanhov

Più voi prendete coscienza interiormente di ciò che è la vera bellezza, e più la scoprirete intorno a voi. Di sicuro pensate che se non la vedete, è perché non c’è. Vi sbagliate, la bellezza c’è, eccome, e se non la vedete significa che certi organi di percezione in voi non sono ancora sufficientemente sviluppati. Cominciate a cercare di cogliere la bellezza interiormente e la vedrete anche all’esterno, perché la vostra visione del mondo esteriore, oggettivo, non è altro che un riflesso del vostro mondo interiore, del vostro mondo soggettivo. Che si tratti della bellezza, dell’amore o della saggezza, è pressoché inutile cercarli all’esterno, se non si è cominciato a scoprirli in se stessi.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.