Pensiero di martedi 27 settembre 2016 M.O.Aivanhov

Amore, un cerchio che non si deve mai smettere di ampliare

Quando si desidera fondare una famiglia, si è obbligati a fare degli sforzi per uscire da se stessi, per aprirsi all’altro – marito o moglie – e più avanti, ai figli.

aivanhov-m-o

Tuttavia l’errore degli esseri umani è quello di non aver capito che dovevano ampliare ancora il cerchio della famiglia, estendere il proprio amore ad altre creature, all’universo intero. Ecco perché non sono ancora felici, pur con la loro famiglia e i loro amici. La felicità sta nel non fermarsi a un solo essere, o a due o a dieci o a cento… ma nell’amare all’infinito. Continuate dunque ad amare quelli che già amate, ma ampliate ancora il cerchio del vostro amore per avere degli scambi anche con tutte le creature superiori: gli angeli, gli arcangeli, le gerarchie celesti, il Signore… La vostra famiglia e i vostri amici si ritroveranno arricchiti, rafforzati, abbelliti e purificati grazie a tutti gli stati sublimi che nutrirete allora nel vostro cuore e nella vostra anima.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.