Pensiero di lunedi 29 febbraio 2016 M.O.Aivanhov

29 febbraio 2016 Pensiero del giorno0

Liberazionesuoi segni precursori

Può accadere che ci sentiamo proiettati in Cielo nel momento in cui meno ce l’aspettiamo. Ovviamente noi vorremmo rimanere lassù per sempre, ma non è possibile: quante cose ci tengono ancora attaccati al mondo che è in basso!

Aivanhov
Aivanhov

Se il Cielo ci accorda questa grazia, è per farci avere il presentimento, l’intuizione di quello spazio di luce in cui siamo destinati ad andare a vivere, un giorno. Le gioie improvvise che a volte proviamo, sono l’annuncio di una liberazione a venire. In autunno, quando gli alberi cominciano a perdere le foglie, voi sapete che si avvicina l’inverno; e in inverno, i bucaneve che cominciano a sbocciare annunciano l’arrivo della primavera. Anche nella nostra anima, come nella natura, appaiono dei segni precursori, e noi dobbiamo imparare a riconoscerli e a decifrarli.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.