Pensiero di lunedi 25 gennaio 2016 M.O.Aivanhov

Cellule del nostro corpouna moltitudine di piccole anime intelligenti

Il nostro corpo fisico è composto da un numero incalcolabile di cellule, e ciascuna di queste cellule è un’entità vivente, una piccolissima anima intelligente che sa come respirare, nutrirsi, eliminare…

Pensiero di O.Aivanhov
Pensiero di O.Aivanhov

 Guardate come lavorano le cellule dello stomaco, del fegato, degli organi sessuali, del cuore, del cervello… Hanno tutte una loro specializzazione. E la nostra intelligenza è la somma delle intelligenze di tutte quelle piccole esistenze: noi dipendiamo da loro ed esse dipendono da noi, insieme formiamo un’unità. L’essere umano non può far nulla senza il consenso delle sue cellule. Il giorno in cui queste smettono di lavorare, ossia di contribuire al buon funzionamento del suo organismo, egli non è più in grado di respirare, nutrirsi, eliminare, muoversi, pensare… E non serve a nulla ribellarsi a quella situazione. Egli deve dunque capire di essere la sintesi di tutte quelle piccole anime intelligenti che vivono in lui, e deve ricordarsi di prendersi cura di loro ogni giorno.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.