Pensiero di lunedi 16 novembre 2015

Magiascienza degli influssi

kellen

La magia è la scienza e la pratica degli influssi. Se un oggetto o un essere esercita sul mondo circostante un’influenza favorevole, si parla di magia bianca; se invece disturba, disorganizza e distrugge, si parla di magia nera. In questo senso si può considerare che tutto è magia: i gesti, le parole, gli sguardi, i suoni, i colori, le forme geometriche… E lo stesso accade per gli animali, le piante e i minerali; nella misura in cui questi agiscono sugli esseri, li attirano o li respingono, li guariscono o li rendono malati: possiedono un potere magico. Quando guardiamo il sole, le stelle, le montagne o i laghi, sentiamo che essi agiscono su di noi e ci influenzano. E in qualche modo noi pure li influenziamo. Nell’universo tutto è magia, perché tutto non è che influsso reciproco. Quando lo avrete compreso e vi eserciterete a pensare, a sentire e ad agire in modo costruttivo e armonioso, diverrete un mago bianco.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.