Pensiero di giovedi 3 marzo 2016 M.O.Aivanhov

3 marzo 2016 Pensiero del giorno0

Cime dei montimettono in comunicazione la terra con il cielo

Per il fatto che captano le correnti provenienti dallo spazio, le cime dei monti svolgono il ruolo di antenne: mettono in comunicazione la terra con il cielo. Nel periodo in cui le nevi e i ghiacci cominciano a sciogliersi, le acque che scorrono in superficie – così come le acque che si infiltrano nel sottosuolo e attraversano i vari strati del terreno – sono impregnate di fluidi celesti e di correnti di energie pure.

Everest Pensiero del giorno di Aivanhov

Gli spiriti della natura, che sono attratti da quelle correnti di energie, visitano spesso le cime dei monti; si immergono in quegli effluvi per rinvigorirsi e rigenerarsi, poi ripartono per continuare il loro lavoro nel mondo. Le vette delle montagne sono come tante bocche che assorbono e trasformano le forze cosmiche; e i corsi d’acqua sono le vie di comunicazione che le collegano alle pianure e alle vallate. Perciò, quando contemplate una montagna, fatelo con la consapevolezza che essa è un trasformatore dell’energia cosmica. Pensate che tutte le acque che scendono lungo i suoi pendii sono impregnate di quella vita con la quale in seguito verranno dissetati i diversi regni della natura.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.