Pensiero di domenica 17 gennaio 2016 M.O. Aivanhov

Spiriti del malesta all’uomo non cadere nelle loro trappole

Per molti credenti è difficile ammettere che Dio, essendo onnipotente, non si decida finalmente ad annientare gli spiriti del male che vengono a tentarli e a indurli in errore.

Pensiero del giorno
Pensiero del giorno

Ma ciò che non sanno è che anche quegli spiriti hanno il diritto di vivere. Dio non punirà mai gli spiriti del male perché cercano di traviare gli esseri umani. Sta a loro, agli esseri umani, non cadere nelle loro trappole; sta a loro essere più illuminati, più forti; sta a loro capire dov’è il loro vero interesse, e rendersi conto del perché è meglio prendere una direzione piuttosto che un’altra e avere la volontà di procedere in quella direzione. Sarebbe realmente vantaggioso per l’essere umano se fosse spinto, suo malgrado, sulla via del bene, della luce, e rimanesse, qualunque cosa faccia, al riparo dalle tentazioni e dalle cadute?… Il Creatore e gli spiriti celesti lasciano che egli cerchi liberamente il cammino da seguire, affinché sviluppi la coscienza e impari a diventare responsabile dei propri orientamenti.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.