Pensiero di domenica 17 aprile 2016 M.O.Aivanhov

17 aprile 2016 Pensiero del giorno0

Sensibilitàcercare di migliorarne le manifestazioni

Gli esseri umani, per la maggior parte, hanno un cuore buono e sono sensibili, ma hanno un modo curioso di manifestare tale sensibilità.

Pensiero del giorno

Se al cinema o a teatro vedono un bambino abbandonato o maltrattato, o gente povera che muore di fame o viene perseguitata, è facile che versino qualche lacrima. Ma se, uscendo dallo spettacolo, passano davanti a un mendicante la cui fisionomia miserabile dovrebbe attirare il loro sguardo e suscitare pietà, non lo notano nemmeno. E una volta rientrati a casa, maltrattano i loro bambini, non li ascoltano, malgrado questi abbiano bisogno di attenzione e di tenerezza. Sì, è straordinario, al cinema o a teatro si è sensibili, ci si intenerisce, si piange, mentre nella vita, di fronte allo stesso spettacolo, troppo spesso si chiudono gli occhi e il cuore. Gli esseri umani hanno ancora molto da imparare sulla vera sensibilità e su come manifestarla. Quanti sono sensibili alla bellezza del mondo divino e provano, contemplandola, emozioni tali che tutto il loro essere, sconvolto, rinasce purificato e rigenerato?

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.