Pensiero di domenica 15 novembre 2015

Silenzio interioresuoi effetti benefici in noi e sugli altri

ricercatore spirituale

È inutile aspirare a grandi realizzazioni spirituali finché non riuscirete a interrompere il corso chiassoso e disordinato dei vostri pensieri e dei vostri sentimenti. Sono i pensieri e i sentimenti che non dominate a impedire che si stabilisca in voi il vero silenzio, un silenzio che ripara, acquieta, armonizza… Chi è riuscito a realizzare questo silenzio, comunica impercettibilmente un ritmo e una grazia a tutto ciò che fa. Si sposta, tocca gli oggetti, lavora, e invece di creare scompiglio diventa più attento, più delicato: è come se tutto in lui non fosse che danza e musica. Questo movimento armonioso che si trasmette a tutte le cellule del suo organismo non solo è benefico per lui, ma agisce anche favorevolmente su tutti gli esseri che lo circondano. Accanto a lui gli altri si sentono alleggeriti, liberati, illuminati, e in seguito provano il bisogno di fare degli sforzi per ritrovare le sensazioni che hanno vissuto vicino a lui.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.