Pensiero del mercoledi 17 agosto 2016 M.O.Aivanhov

Il lavoro spirituale è il vero riposo

Rimanere senza far niente non è mai stato il modo migliore per riposarsi. Il modo migliore per riposarsi consiste nel cambiare attività. E il lavoro spirituale è appunto, per sua natura, molto diverso da tutte le attività cui siete abituati.

Pensiero spirituale Aivanhov

Non è come andare ogni giorno in un cantiere, in fabbrica o in ufficio per guadagnarvi da vivere, a volte con fatica, per voi e per la vostra famiglia. Nel lavoro spirituale si tratta di sviluppare quella parte divina di voi stessi che, nell’esistenza quotidiana, è oppressa, soffocata da ogni genere di impegni e preoccupazioni. Ecco dunque il riposo migliore: imparare a introdurre in voi l’ordine e l’armonia, permettendo alla vostra natura divina di prosperare nella luce e nell’amore, affinché possa diventare un giorno un fattore benefico per il mondo intero.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.