Ol nàs – il dialetto bergamasco

Dighèt del bù?
a cura de Giulià Tudeschì

il naso forme

“In mès al mostàs, al gh’è ol nas” (in mezzo alla faccia c’è il naso). Partendo da questa considerazione andremo a scoprire, come e quante volte, nel dialetto bergamasco, si parla del naso. Se le donne, anche giustamente un po’ vanitose, ambiscono avere “ü nas ben fàcc” (un naso ben fatto, oppure “ü bèl nasì” (un bel nasino), al contrario il nasone è, a volte, una prerogativa tipicamente maschile.
Allora troviamo “ü nasù, ü nas gròss o ü pierù” (naso grosso o un peperone). Di peggio troviamo “ol nas aquilì che pissa ‘n boca” (naso aquilino che guarda dentro la bocca). Secondo il proverbio è bene guardarsi da coloro che hanno il naso di questo tipo in quanto: “nas che pisa in boca, guai a chi l’ha toca; nas che arda in testa, pès che la tempesta” (naso che guarda verso la bocca, guai a chi lo tocca; naso che guarda in testa, peggio che la tempesta). Per ultimare i vari tipi di naso, non dimentichiamo “ol nas rampinàt” (il naso arricciato) per non parlare dei “nas ischeèss” (naso camuso).Oltre all’estetica del naso, si trovano diversi modi di dire al suo riguardo, tra i quali, tutti conoscono quello che definisce i curiosi come quelli che “i völ mèt, o cassà, ol nas dapertöt” (vogliono mettere il naso dappertutto). E’ poi risaputo come “la bosgia la rampa sö per ol nas” (la bugia si arrampica su per il naso). Non dimentichiamo, a tal proposito, la storia di Pinocchio. A chi invece vuole convincersi di qualcosa si dice: “picà detèr ol nas” (sbatterci il naso), anche in questo caso esempio emblematico è quello di S. Tomaso. Da qui il detto: “èss come San Tomàs, no crèd se no s’pica dèt ol nas” (essere come S. Tommaso, non credere se non si vede).
A chi ha la memoria corta si dice che: “i sa regorda gnè dal nas a la boca” (non ricordarsi dal naso alla bocca). Ma il naso potrebbe anche anticipare alcune novità : “se l’ì spür ol nas, notissia in viàs” (se ti prude il naso, sta arrivando una notizia).

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.