Martedi 30 settembre 2014

Pensiero del giorno0

Martedi 30 settembre 2014

Pensiero di Martedi 30 settembre 2014
Vita dopo la morte – andremo nelle regioni verso le quali abbiamo diretto i nostri pensieri durante la nostra vita terrena

“Volete sapere dove andrete lasciando la terra? È semplice: verrete naturalmente attirati dalle regioni verso le quali, per tutta la vostra esistenza, avrete diretto i vostri desideri. Se usate le vostre energie per chiedere l’intelligenza, l’amore, la bellezza, e realizzarli in questa vita, state assolutamente certi che nessuna forza potrà impedirvi di andare a trovarli nelle regioni alle quali il vostro cuore aspira.
Colui che, rifiutando l’idea di una vita dopo la morte, si permette ogni genere di trasgressioni per soddisfare le proprie bramosie, non ha alcuna idea delle sofferenze che lo attendono nell’aldilà. Chi invece cerca di conformarsi ogni giorno alle leggi divine entra in relazione con gli spiriti della luce, e quegli spiriti vengono a stabilirsi in lui: dal momento che egli li ha attirati, essi creano con lui un’associazione. Più tardi, quando lascerà la terra, quando il suo corpo fisico si disgregherà e tutte le particelle che lo compongono andranno di nuovo a raggiungere i quattro elementi, egli si ritroverà nell’altro mondo in compagnia degli spiriti che aveva attirato. Così, senza saperlo, senza conoscere ancora tutti gli amici che ne faranno parte, ciascuno di voi sta lavorando a formare la società nella quale andrà a vivere nell’aldilà. Ecco la spiegazione di ciò che le religioni hanno chiamato “Inferno” e “Paradiso”.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.