Il Pizzo Formico innevato ( Monte Farno) – Video da drone

Il Pizzo Formico innevato visto con gli occhi di un drone

Grazie ai nostri collaboratori di Vivere Bergamo, scopriamo un posto magico della Valle Seriana.

Il Pizzo Formico è la cima principale di una catena montuosa che sovrasta la media Valle Seriana, in provincia di Bergamo, e chiude a sud l’Altopiano di Clusone. Le altre montagne della catena, conosciuta come conca del Farno sono il Corno Falò (1.147 m), il Corno Guazza (1.297 m), la Montagnina (1.598 m), la seconda cima del gruppo, e il Monte Fogarolo (1.529 m).

Il video Girato da Guido Fly ci permette di gustarci le immagini registrate dal drone da una prospettiva diversa  che solo in pochi fino ad ora hanno potuto vivere.

L’atmosfera di libertà che si può accarezzare volando tra le cime del pizzo Formico, con tanto di neve soffice che porta ognuno di noi a pensare ad un tuffo morbido e nevoso, ci lascia per qualche minuto a credere di essere degli uccelli liberi che volano nel cielo aperto diventando per un attimo leggeri e senza paura.

Panoramica Pizzo Formico

Il Pizzo come non l’abbiamo mai visto, anche se in molti di noi hanno toccato la grande croce di ferro, in questo video possiamo apprezzare la meraviglia delle nostre montagne e della natura circostante da posizioni impensabili.

La Gallery fotografia di Carlo Picinali mostra i colori e le sfumature raccolte in scatti spettacolari.
Panoramica Pizzo formico con neve

Per chi volesse raggiungere la cima, consigliamo di raggiungere il paese di Gandino e salire per la frazione di Barzizza, poi subito dopo la chiesa prendere a destra la strada che porta in cima al monte Farno, dove si possono trovare facilmente posti per parcheggiare l’auto.

Continuare a piedi verso il pizzo Formico, prima dalla strada sterrata e poi dal sentiero.

Nelle giornate terse da questo monte è possibile scorgere il profilo degli appennini emiliani e il Monviso.

 

Sentieri Val Gandino
Sentieri Val Gandino

Percorso alternativo per escursioni parcheggiando al Ghiaione (località Groaro)

Sentiero 549: Barzizza (Gandino) – Pizzo Formico

Zona orobie: Val Gandino
Difficoltà escursionistica: E: Escursionistico
Tempo andata: 02:00
Tempo ritorno: 01:30

Il percorso parte dalla frazione di Barzizza (640 m). Si segue la strada che porta al Monte Farno sino al tornante in località Groaro (870 m, possibilità di parcheggio non a pagamento). Si inizia in leggera discesa, si attraversa su ghiaia la val Groaro e si continua su sentiero abbastanza ripido, raggiungendo il Tribulino della Guazza (1257 m, incrocio col sentiero 549A) col vicino bivacco “Dante Baroncelli” e la panoramica Croce dei Pastori. Dal Tribulino si prosegue in leggera ascesa. Raggiunta la baita bassa della Guazza (1386 m), si giunge in piano alla Conca della Montagnina, dove si incrocia il sentiero 545. L’ultimo tratto è in leggera salita e porta alla Forcella Larga, presso i ruderi della Capanna Ilaria (1466 m) dalla quale, verso sinistra, in vetta al Pizzo Formico (1636 m), dove l’occhio spazia sull’altipiano di Clusone, la Media Valle Seriana e gran parte delle Orobie.

Lunghezza: circa 5.650 metri
Lunghezza sulla carta: circa 5.500 metri
Quota minima: circa 620 m s.l.m.
Quota massima: circa 1.430 m s.l.m.
Percorso in salita: circa 4.600 metri
Percorso in discesa: circa 1.050 metri
Dislivello in salita: circa 885 metri
Dislivello in discesa: circa 80 metri

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.