Il Meteo di Vivere Bergamo: verso una Pasqua “capricciosa”, meglio Pasquetta!

MeteoTuristico ...0

Logo-MeteoTuristico

Ben ritrovati ad un nuovo appuntamento Meteo per il Portale “Vivere Bergamo”.

La stagione primaverile come alcune volte ci “stupisce” con giornate soleggiate e calde, spesso ci “delude” con pioggia e perfino freddo.

Purtroppo le Festività Pasquali saranno a “rischio” piogge ( per lo più deboli) e con temperature in calo. Più Tempo capriccioso a Pasqua con alcune piogge.  Sarà migliore invece la giornata di Pasquetta, ma non avremo più il caldo dei giorni scorsi.

Ma dopo le notizie Meteo poco “rassicuranti”, passiamo agli eventi per “tirarci” su un po’ il “morale”.

Sabato 4 Aprile a Val Bondione presso la “Sala Polifunzionale di Via Pacati, a partire dalle ore 21:00, andrà in scena lo spettacolo teatrale ” Gleneide”. Quando il Teatro si mette totalmente  a “disposizione” della Gente comune, per un tremendo disastro.

Se invece vi interessano i Tesori di Fino al Monte, nel corso del pomeriggio di Sabato 4 Aprile, un itinerario a guidato vi farà conoscere le “bellezze” di Fino al Monte, tra cui la chiesa parrocchiale dedicata a Sant’Andrea.

Grande appuntamento per la giornata di Domenica di Pasqua, nella ridente cittadine di Sotto il Monte Giovanni XXIII. Tanti espositori per l’attesissimo “Mercatino dell’Antiquariato”.

Per la giornata di Pasquetta il nostro Portale www.viverebergamo.it, propone due eventi “imperdibili”.

A Malpaga a partire dalla mattinata, per festeggiare la stagione primaverile, saranno organizzare delle visite guidate presso l’omonimo “maniero”. Tutto in occasione della giornata dei “Castelli aperti”.

Castelli aperti anche nelle altre località bergamasche, tra cui Cologno al Serio, Urgnano, Brignano Gera d’Adda, Pagazzano, Romano di Lombardia e Martinengo.

Se invece vi va di “smaltire” un po’ il pranzo di Pasqua, a Telgate vi aspetta la 4° edizione della Corsa Campestre.

Colgo l’occasione per augurarvi una piacevole Pasqua, nonostante un meteo poco favorevole.

A presto

Fabio

f

 

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.