Giovedi 23 Luglio

23 luglio 2015 Pensiero del giorno0

Solitudinesfuggirle grazie alla sensazione di appartenere a un’immensa famiglia spirituale

Anche avendo una famiglia, dei vicini o delle relazioni, molte persone si lamentano della solitudine. Che ingratitudine nei confronti dell’Intelligenza cosmica che ha popolato la terra di tante creature! Anche quando sono fisicamente sole, dovrebbero sentire che in realtà hanno una famiglia immensa: la loro famiglia spirituale. Ma la coscienza di queste persone è talmente limitata, annebbiata, che esse non lo percepiscono. E questo è il caso di milioni di esseri nel mondo: si sentono soli, eppure… Il vero rimedio alla solitudine si trova nell’ampliamento della coscienza. Anche se non aveste più né padre né madre né fratello né sorella né altri consanguinei, e nel vostro ambiente nessuno con cui poter comunicare, tutto ciò non sarebbe ancora una buona ragione per credervi soli. Quando saprete e capirete che gli esseri umani sono fratelli e sorelle, figli e figlie dello stesso Padre – lo Spirito cosmico – e della stessa madre – la Natura universale –, non vi sentirete mai più abbandonati né infelici.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

 

bimbi-angeli

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.