Domenica 5 Luglio

Pensiero del giorno0

Amore e la saggezzarendono “commestibili” tutti gli esseri umani

L’esistenza non manca di presentarci esseri che ci risultano sgradevoli. Dal punto di vista spirituale, tali esseri rappresentano una sorta di materia bruta che la nostra bocca (simbolicamente parlando) fa fatica ad accettare. Se però abbiamo in noi quel calore che è l’amore e quella luce che è la saggezza, le ghiandole della nostra bocca spirituale si metteranno a funzionare, e quelle persone finiranno per apparirci “commestibili”: non turberanno più il nostro stato psichico. Se obblighiamo noi stessi ad accettare nella nostra bocca qualcuno che ci importuna, senza prima condirlo con la luce e il calore, si corre il grande rischio di procurarsi un’indigestione e bruciori di stomaco. Ma con la luce (la saggezza) e il calore (l’amore) noi possiamo trasformare tutte le materie che ci giungono allo stato grezzo, che si tratti del cibo stesso, degli esseri umani, delle condizioni, degli avvenimenti ecc. E sono la saggezza e l’amore a renderli assimilabili.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Amore-a-distanza

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.