Domenica 26 ottobre 2014

Pensiero del giorno0

Domenica 26 ottobre 2014

Pensiero di Domenica 26 ottobre 2014
Qualità degli esseri – è su queste che il saggio fissa la sua attenzione

“Quanti danni vengono prodotti ogni giorno dalla deplorevole tendenza a trovare sempre qualcosa di negativo da divulgare riguardo agli uni o agli altri! E i giornali, la radio e la televisione non fanno che amplificare tale tendenza. Che piacere si può trarre nel focalizzare a tal punto l’attenzione su ciò che è ridicolo, sciocco o vizioso? Che interesse c’è a frugare nella vita intima delle persone per scoprirvi dettagli scabrosi e poi metterli in piazza per divertire la folla? Non pare, ma questa tendenza che non smette di amplificarsi finisce per minare tutta una società, poiché influenza l’insieme della popolazione. Si farà a gara a chi noterà certi dettagli che poi verranno ingranditi e deformati, scegliendo, per divulgarli, le parole più crudeli. In ogni essere umano si può scoprire qualcosa di riprovevole o ridicolo – in questo non vi è nulla di originale –, ma perché insistere tanto su questo aspetto? La società non ne trarrà giovamento.
Il saggio cerca di avere un altro atteggiamento. Non è cieco, anzi, è molto lucido, e anche lui è in grado di criticare, di deridere. Egli però ritiene che le cose più importanti negli esseri sono le loro qualità e le loro virtù. Ed è allora su quelle qualità e virtù che fissa la propria attenzione, e con questo atteggiamento rafforza il bene negli altri e in se stesso. Egli svolge in tal modo un lavoro costruttivo. “

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.