Comune di Fornovo San Giovanni

Il territorio comunale era già abitato anche in epoca preromana, come si evince da ritrovamenti, per lo più armi ed utensili utilizzati per la caccia che dimostrano che la zona era un posto sicuro per gli abitanti dell’epoca, al riparo dalle inondazioni del fiume Serio e dei torrenti da esso derivati. Questi oggetti sono oggi conservati in parte nel Museo Archeologico di Bergamo e in parte nel Museo Civico Archeologico di Fornovo, situato presso la biblioteca civica.

Tuttavia i primi insediamenti stabili di una certa consistenti presenti sul territorio comunale risalgono all’epoca romana. Numerosi sono infatti i reperti risalenti a questo periodo, tra i quali spiccano numerose monete di età imperiale ed una pavimentazione di pregevole fattura molto probabilmente inserita in una villa patrizia, fattore che starebbe ad indicare che il borgo era abitato da gente di rango. Tra i ritrovamenti si segnalano anche lapidi funerarie e votive, resti di sepolture, utensili e persino una scultura marmorea.

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.