Comune di Cisano Bergamasco

Nonostante sul territorio fosse presente già in epoca romana un’importante strada di collegamento che univa la città di Bergamo con quella di Como, non si verificarono che piccoli insediamenti lungo il tragitto della stessa, senza che questi assumessero carattere rilevante. Anche i successivi secoli non portarono episodi degni di nota, se non la presenza nelle zone limitrofe di insediamenti longobardi prima e dei Franchi poi. Questi ultimi instaurarono l’istituzione politica delSacro Romano Impero, con cui nacque il feudalesimo. Ed è in questo periodo che sul territorio cominciarono a svilupparsi insediamenti abitativi di una certa consistenza, il primo dei quali fu Villasola (attuale frazione di Cisano), di cui si hanno notizie già all’inizio del X secolo, quando si staccò dalla pieve di Brivio. Di poco successivi sono i documenti scritti in cui viene citato il nome del capoluogo Cisano, il cui nome appare, nel 962, in un atto che certifica i possedimenti del re Berengario II.

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.