Comune di Casirate d’ Adda

Le origini del borgo non hanno riscontri certi, data la mancanza di ritrovamenti o reperti. Tuttavia recenti studi farebbero risalire i primi insediamenti stabili al termine dell’epoca romana, con incrementi abitativi anche nel periodo successivo, che vide l’arrivo dei Longobardi.

Il primo documento scritto che attesta l’esistenza del paese risale all’anno 774: si tratta di un testamento di un abitante di origine longobarda, tale Taido, che donava alcune delle sue proprietà alla chiesa di Santa Maria sita in loco Caseriate. Questo toponimo sembrerebbe derivare dal termine casèra, che indica un luogo ove avviene la produzione e la stagionatura del formaggio. Difatti a tal riguardo il territorio di Casirate era interessato da una notevole quantità di terreni adibiti a pascolo, che favorirono lo sviluppo caseario.

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.