Buon compleanno Mr. Gritti!

Alessandro Franco Gritti Enduro Bergamo

Buon compleanno Mr. Gritti!

Nascere il 1* aprile è stato fondamentale per la carriera del campione Alessandro “Franco” Gritti, anche solo per il fatto che di scherzi ne ha giocati proprio molti ai suoi avversari: ieri sera si è festeggiato il suo 69* compleanno presso il ristorante pizzeria “Centauri” di Vertova, dove è solito incontrarsi tutti i mercoledì con la sua compagnia di “veci”, attorniato dai molti amici, quelli dei leggendari tempi della Regolarità e quelli più recenti, che comunque lo stimano per la sua umanità e cordialità.

“Dopo aver iniziato la sua carriera agonistica non ancora ventenne è restato attivo nel campo delle competizioni di motociclismo per oltre vent’anni durante i quali ha conquistato quattordici campionati italiani tra assoluti e di classe e quattro titoli europei di enduro.

Alessandro Gritti Bergamo

All’inizio della carriera ha ottenuto anche buoni risultati nel motocross, ottenendo il titolo nazionale nel 1975 e 1979, ma i risultati più importanti vennero da quella che allora era chiamata “Regolarità”. Non essendo ancora stato istituito il campionato mondiale (inaugurato nel 1990), il campionato europeo era la manifestazione più importante a livello di gara in singolo e Gritti si aggiudicò in sella ad una KTM l’edizione del 1975, riconfermando il titolo per altre tre volte in seguito.
Altre vittorie di rilievo nella Sei Giorni Internazionale di Enduro del 1981 come componente della squadra nazionale italiana, nella Coppa Mille Dollari e in 4 edizioni della Valli Bergamasche. Nella sua lunga carriera ha pilotato, tra l’altro, anche Moto Morini, Puch, Gilera e Kramer.
Posto termine alla sua carriera nell’agonismo professionistico, ha continuato a competere nelle competizioni destinate ai seniores e nei trofei della Regolarita d’epoca”, (fonte: Wikipedia).

Franco Gritti Enduro Bergamo

Lo staff di Vivere Bergamo  rinnova i più sinceri auguri di Buon Compleanno ricordando una citazione di Abramo Lincoln:
“Non sono gli anni che contano nella vita, è la vita che metti in quegli anni” e Mr. Gritti ci ha messo molto di più, il che lo ha sempre contraddistinto e continua a farlo tutt’oggi, quindi perché non battezzarlo nuovamente come … Mr. GRINTA?

Simona Vivere Bergamo Alessandro Gritti

Simona Spampatti

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.