4 novembre 1879: Brevettato in Ohio il primo prototipo di registratore di cassa

Accadde Oggi...0

brevettato-in-ohio-il-primo-prototipo-di-registratore-di-cassa

Un registratore di cassa o anche solo cassa automatica è un dispositivo meccanico o elettronico per calcolare e memorizzare le transazioni di vendita unito normalmente ad un cassetto per immagazzinare il denaro ordinato nei vari tagli. In genere il registratore di cassa stampa una ricevuta per l’acquirente che reca i dettagli della transazione, del pagamento, la data dell’acquisto e l’identificativo della cassa che ha eseguito l’operazione.

Il primo registratore di cassa fu inventato da James Ritty dopo la guerra civile americana. Egli gestiva un saloon a Dayton, Ohio, USA, e desiderava evitare che i suoi dipendenti approfittassero di qualche sua distrazione per impadronirsi di parte dell’incasso. Ideò così, nel 1879, il primo registratore di cassa, il Ritty Model I (il brevetto per l’Ohio fu depositato il 4 novembre di quell’anno). Per crearlo si ispirò ai meccanismi che regolavano il flusso del carburante nei battelli a vapore. Con l’aiuto del fratello John, James Ritty perfezionò la sua invenzione fino a depositarne il brevetto su scala nazionale nel 1883

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.