21 giugno, solstizio d’estate 2016, il giorno più lungo dell’anno

21 giugno 2016 Articoli Vivere Bergamo0

L’arrivo dell’estate è annunciato dal giorno più lungo dell’anno

Nella notte fra il 20 e il 21 giugno, 34 minuti dopo la mezzanotte, è scattato infatti il solstizio d’estate, salutato dalla Luna piena in compagnia di Marte e Saturno e il 21 giugno sarà una giornata lunghissima, con ben 15 ore e 15 minuti di luce.

Il solstizio d’estate, che nell’emisfero australe segna l’inizio dell’inverno, avviene quando il Sole nel suo moto apparente lungo le costellazioni dello Zodiaco si trova più a Nord rispetto all’Equatore celeste. Questa posizione del Sole ne garantisce la massima permanenza al di sopra dell’orizzonte e spiega perchè il solstizio d’estate è il giorno più lungo dell’anno, nel senso che il periodo di luce ha la massima durata.

Solstizio d'estate 2016

A Roma, per esempio, il Sole il 21 giugno sorgerà alle 5,34 e tramonterà alle 20,48.  A Bergamo l’alba si è verificata alle 5,32 e il tramonto ci sarà alle 21,15.

A dare il benvenuto al primo giorno d’estate c’è  stata la Luna piena, che sarà la più bassa sull’orizzonte dall’inizio dell’anno. Questo accade perché se il Sole è nel punto più a Nord, la Luna piena, che è opposta al Sole, si trova nel punto più a Sud. Essendo bassa sull’orizzonte ci sono anche maggiori possibilità di fare belle foto perché la Luna potrebbe ‘infilarsi’ in qualche scorcio del paesaggio.

A rendere ancora più suggestiva la notte del solstizio, la Luna è in compagnia di Marte e Saturno, che tutti insieme offrono una spettacolare ”parata di corpi celesti”.

Sappiamo que i corpi celesti esercitano il loro magnetismo indistintamente nell’universo e di conseguenza anche sulle persone.

Significato di questa luna piena

La Luna Piena rappresenterà una risposta ai dilemmi messi in moto dalla criticità della configurazione a croce che rappresenta un momento di crisi notevole: infatti è richiesto che si arrivi ad integrare e ad elaborare pensieri e sentimenti nuovi in un sistema organizzato e teso ad apportare benessere e magari guarigione, rendendosi progressivamente sempre più capaci di tollerare anche la diversità di vedute grazie alla compassione.

Foto luna piena di Sergio Cortinovis
Foto luna piena di Sergio Cortinovis

Chiaramente la configurazione non è attiva per tutti allo stesso modo, ma sarà avvertita maggiormente da chi è nato nel corso della seconda e terza decade dei segni dei Gemelli, Vergine, Sagittario e Pesci.

Sono soprattutto questi segni che stanno vedendo prendere forma nuovi progetti e nuove idee e che finalmente saranno in grado di dare avvio ad una nuova direzione.

Il significato di questo momento è legato alla capacità di trasformazione delle nostre intenzioni al fine di elevarci ad un livello superiore di consapevolezza.

Fonti d’informazione: Ansa.it e Cammina nel sole.com

 

Cosa ne pensi?

commenti

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.